Recensione: Voglio vederti soffrire; Cristina Brondoni

recensione-voglio-vederti-soffrire-cristina-brondoni

Recensione: Voglio vederti soffrire di Cristina Brondoni Casa Editrice: Clown Bianco Anno di Pubblicazione: maggio 2019 Genere: thriller, psicologico Dove trovarlo: Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs, Il Libraccio Voglio vederti soffrire è il primo romanzo di Cristina Brondoni, uscito nelle libreria a fine maggio. Sebbene sia il suo primo libro, Cristina Brondoni, giornalista e criminologa, ha già scritto diversi saggi, tra cui Dietro la scena del crimine – Morti ammazzati per fiction e per Las Vegas, Il soccorritore sulla scena del crimine e  Sembrava un incidente – Standing sulla scena del crimine. Trama Milano. In un torrido agosto che sembra non avere mai fine, … continua a leggere

Recensione: Distruttori di Felicità – Elia Bonci

recensione-distruttori-di-felicità

Recensione: Distruttori dei Felicità di Elia Bonci Casa Editrice: Caravaggio Editore Anno di Pubblicazione: aprile 2019 Genere: racconto breve Dove trovarlo: Amazon Abbiamo già parlato di questo autore quando ho letto il suo primo racconto auto pubblicato intitolato Diphylleia. Ad aprile è uscito il suo nuovo racconto breve, questa volta pubblicato dalla casa editrice Caravaggiox. Trama Ale ha tutto quello che potrebbe desiderare dalla vita: il lavoro dei suoi sogni e un marito straordinario. Una mattina come tante altre saluta Ruben, suo marito, per recarsi al lavoro, con la convinzione che quella felicità non finirà mai. A volte però il destino riserva … continua a leggere

Recensione: L’amore finché resta; Giulio Perrone

recensione-l'amore-finché-resta-giulio-perrone

Recensione: L’amore finché resta di Giulio Perrone Casa Editrice: HarperCollins Anno di Pubblicazione: febbraio 2019 Genere: Narrativa moderna e contemporanea Numero di pagine: 280 Prezzo: 16,00€ Dove trovarlo: Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs Giulio Perrone ha pubblicato anche L’esatto contrario e Consigli pratici per uccidere tua suocera con Rizzoli. Non solo uno scrittore, infatti nel 2005, insieme a Mariacarmela Leto, ha fondato a Roma la casa editrice Giulio Perrone Editore. Trama Tommaso  si ritrova senza casa e senza lavoro. Sua moglie ha deciso di mettere fine al loro matrimonio dopo undici anni, sostenendo che la loro storia è stata un completo fallimento. Aveva ricercato una vita tranquilla e … continua a leggere

meet me alla boa; Paolo Stella

recensione meet me alla boa paolo stella

Una chiamata cambia in un secondo tutta la vita di Franci. Una chiamata dal distretto di polizia di Parigi: la sua compagna, Marti, ha avuto un incidente.

«La chiamo perché abbiamo trovato questo numero sul cellulare di una ragazza qui a Paris; ha subito un incidente. La situazione è molto delicata. […]»

«È morta, vero?» Troppo silenzio. Lo senti subito quel troppo, è lucido come una lama.

«La situazione è critica.»

«È morta.»

«Mi dispiace molto. La aspettiamo qui, quando potrà.»

Inizia così un viaggio indietro nei ricordi che lo riporterà dall’incontro con Marti, fino al loro addio. continua a leggere

Come un’isola; MoniKa M.

recensione-come-un-isola-Monika-m

Lucrezia, affermata scrittrice di romanzi storici, si convince, in seguito a studi svolti sulle torture messe in atto dalla Santa Inquisizione, di serbare in sé ricordi di una vita precedente.
Bizzarre asserzioni che pronunciava da bambina la esortano a credere di esser stata, in un lontano passato, accusata di stregoneria.
Per scoprire la verità e riportare a galla quei ricordi dimenticate decide così di assoldare un moderno carnefice: Victor. Quel che non sa però è che lui ha in mente altro per lei. continua a leggere

Bianca come il latte rossa come il sangue; Alessandro D’Avenia

alessandro-d'avenia-scrittore

Bianca come il latte rossa come il sangue; Alessandro D’Avenia Casa Editrice: Mondadori Anno di Pubblicazione: gennaio 201o Genere: drammatico, sentimentale Numero di pagine:  254 Dove trovarlo:  Amazon Bianca come il latte rossa come il sangue è il romanzo di esordio dello scrittore Alessandro D’Avenia. È stato pubblicato per la prima volta nel 2010 dalla casa editrice Mondadori. Pochi anni dopo, nel 2013, il libro è stato trasformato in un’opera cinematografica, anche se la trama è stata trasformata. Trama La trama è ispirata ad una vicenda realmente accaduta ad una ragazza morta di leucemia, nella scuola in cui l’autore insegnava come supplente. Leo … continua a leggere

Curiosità: Bianca come il latte rossa come il sangue

curiosità-film

Curiosità: Bianca come il latte rossa come il sangue Bianca come il latte rossa come il sangue è il romanzo di esordio dello scrittore Alessandro D’Avenia. È stato pubblicato per la prima volta nel 2010 dalla casa editrice Mondadori. È diventato un film, pochi anni dopo, nel 2013, diretto da Giacomo Campiotti. Curiosità Vi lascio qualche piccolo dettaglio che nel film è solamente accennato, ma che permette di capire ancora meglio i protagonisti di questa storia. Se siete curiosi di sapere cosa cambia tra il romanzo e la versione cinematografica: cliccate qui. Leo paragona spesso i suoi capelli alla criniera di … continua a leggere

Hotel Mezzanotte; Michele Botton

recensione-hotel-mezzanotte

Trama: Otto storie per lo più di vita quotidiana, dove qualcosa non è come dovrebbe essere.
Abbiamo una bambina, travestita da zombie, la notte di Halloween che suona campanelli per il classico dolcetto-scherzetto, ignara del terribile segreto che nasconde. Una misteriosa e inquietante ragazza che inizia a fissare un povero malcapitato in un vagone del treno. Una cena familiare “molto” speciale. Un pallone da calcio maledetto che porterà alla rovina una famiglia con le sventure che causa. Una storia natalizia che dello spirito natalizio non ha proprio niente. C’è Lilith, l’emissaria della morte che si nutre della morte stessa. Ci sono Paolo e Michele che nella campagna padovana troveranno un uomo senza volto.
Storie con un finale a sorpresa, in cui la sorpresa non è mai allegra.
“Hotel Mezzanotte” di Michele Botton si presentava come una bella raccolta di storie dell’orrore, invece nei testi ho trovato molte cose che proprio non mi sono piaciute… Clicca per saperne di più. continua a leggere

Dal libro al film: Bianca come il latte, rossa come il sangue

copertina-post-film-bianca-come-il-latte-rossa-come-il-sangue

Dal libro al film: Bianca come il latte rossa come il sangue Bianca come il latte rossa come il sangue è il romanzo di esordio dello scrittore Alessandro D’Avenia. È stato pubblicato per la prima volta nel 2010 dalla casa editrice Mondadori. È diventato un film , pochi anni dopo, nel 2013, tratto dall’omonimo romanzo, diretto da Giacomo Campiotti. Differenze Come ho detto nella recensione, sono state cambiate moltissime cose, alcune mi trovano d’accordo, altre invece mi sono sembrate un po’ esagerate e senza un vero scopo. Come se servissero a far sembrare il film più “figo”. Iniziamo! Il supplente è di … continua a leggere

Stanze di carne; Alessio Gradogna

stanze-di-carne-alessio-gradogna

Trama: Francia, dintorni di Lione. Una grande casa in mezzo al bosco, nascosta agli occhi del mondo, appartenente a un misterioso uomo che nessuno ha mai visto. Un luogo quasi magico, dove gli ospiti, in fuga dalle difficoltà della vita, possono godere di una libertà senza limiti. Un’oasi di pace, in cui il piacere della carne sopravanza ogni barriera imposta dalla società, e il sesso è vissuto nel pieno e assoluto godimento reciproco.
Vincent, su consiglio dell’amico Leo, abbandona un matrimonio senza più alcun sentimento e raggiunge la casa, lasciandosi cullare dalle gioie di questo meccanismo straordinario e perfetto.
Poco alla volta, però, il protagonista si rende conto di come la libertà debba per forza avere un alto prezzo da pagare; il prezzo dell’orrore, e di una scelta da cui non si potrà più tornare indietro.
Nonostante la trama possa sembrare l’incipit di un interessante romanzo del terrore dallo sviluppo interessante e intrigante, la storia prende una piega poco realistica, per com’è trattato l’argomento principale, il sesso. Il risvolto horror inoltre non arriva mai, anche se ci si spera fino alla fine.
Per saperne più nel dettagli leggete l’articolo completo. continua a leggere