Parliamone: La dea fortuna

parliamone-la-dea-fortuna

Arturo e Alessandro sono una coppia da oltre quindici anni. La loro relazione ristagna da qualche tempo e per sopravvivere ognuno ha delle storielle di poco conto.

A stravolgere quella che ormai è una routine, arriva Annamaria, la migliore amica di Alessandro, che affida loro i suoi due figli, Martina e Sandro.

Annamaria deve recarsi in ospedale per dei controlli e il tempo si prolunga più del previsto. Arturo e Alessandro, già ai ferri corti, iniziano a litigare sempre più di frequente. continua a leggere

Frozen II – Il segreto di Arendelle

recensione-frozen-2-il-regno-di-arendelle

Quando Elsa e Anna erano piccole, re Agnarr le racconta la storia della tribù di Northuldra e del trattato di pace che aveva stipulato suo padre, re Runeard.

Come dono al popolo di Northuldra re Runeard aveva costruito una diga nella loro foresta incantata.

Durante l’incontro, però, scoppiò un combattimento. Il padre di Elsa e Anna riuscì a salvarsi e a scappare, ma re Runeard morì nel combattimento.

Da allora un muro di nebbia invalicabile circondò la foresta e gli elementi di terra, fuoco, acqua e aria scomparirono.

Dopo tre anni dalla sua incoronazione, Elsa sembra aver trovato un equilibro tra i suoi poteri e i suoi doveri di regina del regno, quando inizia a sentire una voce.

Il richiamo di quelle poche note diventa sempre più forte e quando Elsa la segue, attraverso i suoi poteri risveglia gli elementi e i cittadini di Arendelle sono costretti a ripararsi tra le montagne.

Elsa capisce di dover raggiungere la foresta per capire che cosa stia succedendo e cosa la stia chiamando a sé. Anna, però, non la vuole lasciare andare da sola, così partono insieme a Olaf e Kristoff. continua a leggere

I Fratelli Kimball – Valeria Di Spezio

recensione-i-fratelli-kimball-valeria-di-spezio

Haworth, prima metà dell’Ottocento. Qui vivono i fratelli Kimball: John, Alice e Sarah, con caratteri e desideri molto diversi.

John, unico uomo della famiglia, non accetta l’idea di svolgere un lavoro qualsiasi. Audace e curioso, preferisce andare a caccia di segreti.

Alice, poco più giovane del fratello, è ammirata da tutti per la sua straordinaria bellezza, di cui però non fa sfoggio. Timida, sensibile e con il cuore infranto, non sa se riuscirà ancora a fidarsi dell’amore.

Sarah, la ribelle dai capelli rossi, è intraprendente e molto distante dalle donne dell’epoca. Le parole che il padre le disse quando era bambina la tormentano: in un libro avrebbe trovato il segreto di ogni felicità.

Trascorre il suo tempo libero leggendo, rifiutandosi di star dietro alla società e alle sue assurde imposizioni. Splendide sale da ballo, incontri e scontri con giovani appartenenti alla nobiltà, verità da rievocare alla mente e altre che andrebbero a tutti i costi celate. A fare da sfondo, un’epoca vittoriana appena inaugurata. continua a leggere

La gabbia dorata – Camilla Läckberg

recensione-la-gabbia-dorata

Faye è una donna che ha tutto, un marito influente, a capo di un’azienda di successo, una magnifica figlia e una casa stupenda. La vita perfetta che tutti vorrebbero avere.

Si tratta solo di una gabbia dorata. Faye ha rinunciato ai suoi studi per permettere al marito di far partire l’azienda, al lavoro per prendersi cura della casa e della figlia.

Quando scopre che suo marito Jack la tradisce, Faye cerca di fare di tutto per salvare la famiglia, ma lui la lascia, lasciandola senza nulla.

Faye era la migliore del suo corso all’università e non può accettare di essere schiacciata così, dopo tutto quello che ha fatto. Parte così il suo piano per avere vendetta… continua a leggere

Tutta colpa di Jack – Mara Munerati

recensione-tutta-colpa-di-jack

Alice M. ha dodici anni quando vede per la prima volta, al cinema, il film Titanic. Quell’evento segnerà profondamente la sua esistenza, tanto che Alice, ormai trentenne, traccia un bilancio della sua vita sentimentale fatta di “amori impossibili” per artisti squattrinati, nella continua, quanto vana, ricerca del suo Jack Dawson.

Errori, incomprensioni e assurdi psicodrammi derivati dall’aver creduto, sin dalla tenera età, di dover cercare una sola tipologia di maschio: quello che ha il viso di Leonardo Di Caprio, quello che ti fa un ritratto dove sembri la ragazza più bella mai esistita e che annega per te nelle gelide acque di un oceano tiranno.

Una divertente e ironica “terapia d’urto” contro la ricerca del principe azzurro. continua a leggere

It – Capitolo 2 (2019)

recensione-it-capitolo-2

Recensione: It – Capitolo 2 Paese di produzione: Stati Uniti Durata: 169 minuti Regista: Andrés Muschietti Genere: horror È finalmente arrivato nelle sale la seconda parte di It, trasposizione del famoso romanzo di Stephen King. Non è il primo adattamento di questa opera, nel 1990, infatti, era stata realizzata una miniserie di due episodi. Commenti e critiche Quando ho guardato il primo film non avevo mai avuto a che fare con It e con Stephen King in generale, quindi mi sono goduta la storia senza avere riferimenti o aspettative. Questa volta, invece, sapevo tutto. Ho visto il Capitolo Uno, ho letto tutto il romanzo di Stephen … continua a leggere

Due sirene in un bicchiere; Federica Brunini

recensione-due-sirene-in-un-bocchiere-federica-brunini

Recensione: Due sirene in un bicchiere di Federica Brunini Casa Editrice: Feltrinelli Anno di Pubblicazione: maggio 2018 Genere: Narrativa moderna e contemporanea Pagine: 224 Dove trovarlo: Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs, Il Libraccio Due sirene in un bicchiere un romanzo di Federica Brunini, scrittrice, giornalista e blogger, costantemente con la valigia pronta. Tra le altre pubblicazioni dell’autrice vediamo Il manuale della viaggiatrice (Morellini, 2008), Sarò regina. La vita di Kate Middleton come me l’ha raccontata lei (Sonzogno, 2011), La matematica delle bionde (Giunti, 2013), Travel Therapy: il viaggio giusto al momento giusto (Emma Books, 2016), Quattro tazze di tempesta (Feltrinelli, 2016) Trama In un isola del Mediterraneo, il B&B Sirene Stanche si … continua a leggere

Boy Erased – Vite Cancellate di Garrard Conley

recensione-boy-erased-vite-cancellate-

Recensione: Boy Erased – Vite Cancellate di Garrard Conley Casa Editrice: Edizioni Black Coffee Anno di Pubblicazione: ottobre 2018 Genere: memoire Pagine: 336 Dove trovarlo: Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs, Il Libraccio Dalla storia autobiografica di Garrard Conley è stato tratto anche l’omonimo film, sempre del 2018, con protagonista Nicole Kidman, Russell Crowe e Lucas Hedges. Trama Si tratta del racconto del diciannovenne Garrard, durante la sua terapia riparativa per “curarsi” dall’omosessualità. Figlio di un devoto pastore battista, cresciuto in una piccola città dell’Arkansans, aveva sempre mascherato i suoi gusti, ma la verità è venuta a galla e si è ritrovato costretto a … continua a leggere

Recensione: Voglio vederti soffrire; Cristina Brondoni

recensione-voglio-vederti-soffrire-cristina-brondoni

Recensione: Voglio vederti soffrire di Cristina Brondoni Casa Editrice: Clown Bianco Anno di Pubblicazione: maggio 2019 Genere: thriller, psicologico Dove trovarlo: Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs, Il Libraccio Voglio vederti soffrire è il primo romanzo di Cristina Brondoni, uscito nelle libreria a fine maggio. Sebbene sia il suo primo libro, Cristina Brondoni, giornalista e criminologa, ha già scritto diversi saggi, tra cui Dietro la scena del crimine – Morti ammazzati per fiction e per Las Vegas, Il soccorritore sulla scena del crimine e  Sembrava un incidente – Standing sulla scena del crimine. Trama Milano. In un torrido agosto che sembra non avere mai fine, … continua a leggere

Recensione film: Aladdin (2019)

recensione-film-aladdin-2019

Recensione film: Aladdin (2019) Paese di produzione: Stati UnitiDurata: 128 minutiRegista: Guy Ritchie Continuano ad uscire i live-action dei più famosi e storici film della Disney che hanno accompagnato la nostra infanzia. Quest’anno ne è uscito già un altro, Dumbo, e vedremo al cinema Il Re Leone ad agosto 2019, ma oggi siamo qui a parlare di Aladdin. §^?éo già, la storia è ispirata ad una delle storie raccontate ne Le mille e una notte. Sul grande schermo a dar vita ad Aladdin troviamo Mena Massoud, mentre Naomi Scott è diventata Jasmine. Il difficile compito di reinterpretare il Genio, invece, è toccato a Will Smith. … continua a leggere