Recensione: Incubo; Wulf Dorn

recensione-incubo-wulf-dorn

Recensione: Incubo di Wulf Dorn Casa Editrice: Corbaccio Anno di Pubblicazione: 2016 Genere: Thriller Numero di pagine:  361 Dove trovarlo: Amazon, Feltrinelli Ancora una volta a distanza di poco tempo torniamo a parlare di Wulf Dorn. Il libro che tratteremo oggi si chiama, come avrete letto, Incubo, o in lingua originale Die Nacht gehort den Wolfen (La Notte Appartiene ai Lupi. Io non so il tedesco, questo è quello che dice il traduttore). Wulf Dorn ha iniziato scrivendo racconti del terrore per poi passare a veri e proprio romanzi thriller. Tra le pubblicazioni degli ultimi anni troviamo Gli Eredi del 2017 e Phobia del 2014. Video NonRecensione: … continua a leggere

Dal libro al film: Il mistero della casa del tempo

dal-libro-al-film-il-mistero-della-casa-del-tempo

Dal libro al film: Il mistero della casa del tempo La pellicola è uscita al cinema il 31 ottobre del 2018 e vede come attori protagonisti Jack Black e Cate Blanchett, rispettivamente Jonathan Barnavelt e Florence Zimmerman. Nei panni del piccolo Lewis troviamo, invece, Owen Vaccaro, che per sua fortuna non è dovuto andare a scuola in Italia. Differenze John Bellairs ha voluto mantenere la sua storia molto breve e per questo motivo non si è addentrato nei particolari del mondo che è andato a delineare. A fine lettura abbiamo capito veramente poco del funzionamento della magia all’interno dell’ambientazione da … continua a leggere

Dal libro al film: It (1990)

it-1990-dal-libro-al-film

Dal libro al film: It (1990) Torniamo a parlare della prima trasposizione cinematografica del romanzo di Stephen King, It. Si tratta di una miniserie televisiva, come abbiamo detto nella recensione, divisa in due episodi e uscita nel 1990. Nonostante abbia mantenuto la stessa struttura del libro le differenze sono innumerevoli e questi cambiamenti sono tra i punti negativi che vanno menzionati parlando di questo titolo. Differenze Parlerò di tutta la miniserie, quindi anche degli avvenimenti che ancora non abbiamo visto nel nuovo film. Se non avete mai visto questo film o letto il romanzo sicuramente ci saranno degli spoiler per quanto … continua a leggere

Curiosità: It (2017)

it-stephne-king-curiosità

Curiosità: It (2017) It – Capitolo 1, uscito nelle sale nell’ottobre del 2017, è la seconda trasposizione cinematografica del famoso romanzo di Stephen King. In questa versione la storia è stata divisa nettamente tra quello che succede quando i protagonisti sono bambini, parte ambientata nel 1988-89 (invece che negli anni ’50 come nel romanzo), e quello che accadrà ventisette anni dopo, una volta diventati adulti. Nel romanzo e nel film del 1990, invece, i protagonisti sono i Perdenti già adulti e la narrazione si sposta frequentemente dal passato al presente. Curiosità: Questo articolo è ancora più complicato rispetto alle Differenze, … continua a leggere

It – 1990

it-film-1990-recensione

Trama: Sono passati più di vent’anni da quando quasi tutti i Perdenti hanno lasciato Derry.
I ricordi della loro infanzia sono sfumati in fretta, senza lasciare quasi traccia, fino all’arrivo di una telefonata di Mike, l’unico rimasto nella città natale.
Quella telefonata richiama dei ricordi lontani e una promessa che li costringe a tornare tutti, It è tornato e loro devono affrontarlo.
Anche se, adesso che sono cresciuti sembra che sia impossibile che un mostro del genere esista, non possono fare a meno di rispondere e prendere il primo mezzo disponibile per tornare a Derry.
Questa volta dovranno dare il colpo di grazia a quel mostro.
Parliamo della prima trasposizione del famoso romanzo di Stephen King. continua a leggere

It; Stephen King

it-edizione-pickwick

Trama: Derry, una piccola cittadina del Maine, è travolta da una pioggia torrenziale, causa di disagi e allagamenti.
Non è una novità per questa città, così come non lo sono le numerose scomparse, seguite da ritrovamenti di corpi fatti a pezzi di bambini e ragazzi. George Denbrough sarà il primo di quegli anni.
Uscito sotto l’acqua scrosciante per giocare con la barchetta di carta costruita da suo fratello Bill, mentre la rincorre, questa scivola giù in un buio canale di scolo lungo il marciapiede.
Da lì sotto, una figura misteriosa, vestita da clown, lo saluta, dice di chiamarsi Pennywise il pagliaccio ballerino e gli offre indietro la sua barchetta.
George non vorrebbe fidarsi, ricordandosi delle parole del padre sul parlare con gli sconosciuti, ma il richiamo del suo giocattolo è troppo forte, così allunga il braccio.
Il pagliaccio si trasforma in una creatura mostruosa e gli strappa via un braccio, quando Georgie viene ritrovato ormai è troppo tardi.
Anche Bill e i suoi amici vedono il clown, ma in molte altre forme e capiscono che lui, It, invade Derry da moltissimi anni e che solo loro possono liberarsene una volta per tutte.
“It”, tra i più famosi romanzi di Stephen King, uscito nel 1986 e diventato un film per la prima volta nel 1990 e di nuovo nel 2017. continua a leggere

Dal libro al film: It (2017)

dal-libro-al-film-it-2017

Dal libro al film: It – Capitolo 1 (2017) It – Capitolo 1, il film uscito nelle sale nell’ottobre del 2017, è la seconda trasposizione cinematografica del famoso romanzo di Stephen King. In questa versione la storia è stata divisa nettamente tra quello che succede quando i protagonisti sono bambini, parte ambientata nel 1988-89 (invece che negli anni ’50 come nel romanzo), e quello che accadrà ventisette anni dopo, una volta diventati adulti. Nel romanzo e nel film del 1990, invece, i protagonisti sono i Perdenti già adulti e la narrazione si sposta frequentemente dal passato al presente. Per questa … continua a leggere

Hotel Mezzanotte; Michele Botton

recensione-hotel-mezzanotte

Trama: Otto storie per lo più di vita quotidiana, dove qualcosa non è come dovrebbe essere.
Abbiamo una bambina, travestita da zombie, la notte di Halloween che suona campanelli per il classico dolcetto-scherzetto, ignara del terribile segreto che nasconde. Una misteriosa e inquietante ragazza che inizia a fissare un povero malcapitato in un vagone del treno. Una cena familiare “molto” speciale. Un pallone da calcio maledetto che porterà alla rovina una famiglia con le sventure che causa. Una storia natalizia che dello spirito natalizio non ha proprio niente. C’è Lilith, l’emissaria della morte che si nutre della morte stessa. Ci sono Paolo e Michele che nella campagna padovana troveranno un uomo senza volto.
Storie con un finale a sorpresa, in cui la sorpresa non è mai allegra.
“Hotel Mezzanotte” di Michele Botton si presentava come una bella raccolta di storie dell’orrore, invece nei testi ho trovato molte cose che proprio non mi sono piaciute… Clicca per saperne di più. continua a leggere

Stanze di carne; Alessio Gradogna

stanze-di-carne-alessio-gradogna

Trama: Francia, dintorni di Lione. Una grande casa in mezzo al bosco, nascosta agli occhi del mondo, appartenente a un misterioso uomo che nessuno ha mai visto. Un luogo quasi magico, dove gli ospiti, in fuga dalle difficoltà della vita, possono godere di una libertà senza limiti. Un’oasi di pace, in cui il piacere della carne sopravanza ogni barriera imposta dalla società, e il sesso è vissuto nel pieno e assoluto godimento reciproco.
Vincent, su consiglio dell’amico Leo, abbandona un matrimonio senza più alcun sentimento e raggiunge la casa, lasciandosi cullare dalle gioie di questo meccanismo straordinario e perfetto.
Poco alla volta, però, il protagonista si rende conto di come la libertà debba per forza avere un alto prezzo da pagare; il prezzo dell’orrore, e di una scelta da cui non si potrà più tornare indietro.
Nonostante la trama possa sembrare l’incipit di un interessante romanzo del terrore dallo sviluppo interessante e intrigante, la storia prende una piega poco realistica, per com’è trattato l’argomento principale, il sesso. Il risvolto horror inoltre non arriva mai, anche se ci si spera fino alla fine.
Per saperne più nel dettagli leggete l’articolo completo. continua a leggere

It – Capitolo Uno (2017)

It-film-2017-stephen-king

Il film appena uscito nei cinema, come ormai tutti già sanno, è la seconda trasposizione cinematografica del famoso romanzo di Stephen King. In realtà è la trasposizione della prima parte del romanzo, ma traslata di trent’anni.
Infatti, mentre nel libro il racconto si svolge alla fine degli anni ’50, qui ci troviamo negli anni ’80, questo permetterà di ambientare la seconda parte ai giorni nostri.
Così com’è successo con la prima versione del film (che poi era una miniserie televisiva di due puntate), uscita nel 1990, che vedeva accadere le vicende di Bill e dei suoi amici appunto negli anni Cinquanta e da adulti negli Ottanta.
Dopo questo giro di parole assurdo… spero di aver scritto in maniera vagamente comprensibile.
Questa volta It, o Pennywise, è stato interpretato da Bill Skargård, mentre Jaeden Lieberher ha rivestito i panni di Bill Denbrough, il fratello maggiore di Georgie… continua a leggere