Curiosità: Assassinio sull’Orient Express

dal-libro-al-film-agata-christie-assassinio sull'oriente.

Curiosità: Assassinio sull’Orient Express Assassinio sull’Orient Express è un romanzo giallo di Agatha Christie, che vede come protagonista il più famoso tra i personaggi a cui questa autrice ha dato vita: Hercules Poirot. In generale questo titolo è tra i più conosciuti di Agatha Christie. Curiosità Pensavo che non sarei riuscita a creare un articolo perché c’erano troppe poche curiosità questa volta e invece eccoci qua. Sarà più corto dei miei soliti articoli, ma comunque ci sono un po’ di cose da vedere. Se volete conoscere tutte le differenze le potete trovare qui. Iniziamo già nel mezzo della storia, l’Orient Express … continua a leggere

Dal libro al film: Assassinio sull’Orient Express

curiosità-assassinio-sull'orient-express

Dal libro al film: Assassinio sull’Orient Express Qualche mese fa è uscita l’ultima trasposizione cinematografica di Assassinio sull’Orient Express, uno dei romanzi più conosciuti di Agatha Christie, scritto nel 1974. Differenze Spero di non sbagliare a scrivere tutti i nomi e iniziamo subito. La più grande differenza che troviamo è che Hercules Poirot non si trova a Gerusalemme per un caso, ma sul Taurus Express, un treno che dalla Siria va ad Istanbul, dove Poirot dovrebbe fermarsi a riposare. Per quanto riguarda i protagonisti di quest’opera, invece: Il dottore che controlla il corpo, non è anche il colonnello di origine indiana, ma … continua a leggere

Assassinio sull’Orient Express – film (2017)

assassinio-sull'orient-express-film-2017

Gerusalemme, 1934. Il famoso detective Hercules Poirot risolve un furto alla chiesa del Santo Sepolcro.
Dopo questo piccolo caso dovrebbe iniziare il suo periodo di riposo nella città di Instanbul, ma viene richiamato a Londra per lo sviluppo di un caso a cui stava lavorando.
Grazie al suo amico Bouc, direttore dell’Orient Express, riesce ad avere una sistemazione su quel treno, che altrimenti sarebbe stato già pieno.
A poche ore dalla partenza viene avvicinato da un uomo d’affari, Samuel Ratchett, che, dopo aver ricevuto numerose minacce di morte, vorrebbe assumerlo come guardia del corpo per tutto il viaggio.
Poirot rifiuta, avendo capito che gli affari di Ratchett non erano leciti.
Quella notte, Poitot sente molti rumori nel corridoio e nella cabina accanto, proprio quella di Ratchett.
Poco tempo dopo il treno deraglia a causa di una valanga e bloccando il viaggio fino all’arrivo dei soccorsi.
La mattina successiva si scopre che Ratchett è stato assassinato, con dodici pugnalate al petto.
Il colpevole si nasconde per forza tra i passeggeri e Bouc prega Poirot affinché scopra l’omicida, per evitare che la polizia incolpi un innocente per ragioni sbagliate e che la sua compagnia ne risenta.

Si tratta della trama rivisitata del famoso romanzo “Assassinio sull’Orient Express” dell’altrettanto conosciuta scrittrice di gialli, Agatha Christie, uscito al cinema alla fine del 2017. continua a leggere