Parliamone: Perfetti Sconosciuti

film-perfetti-sconosciuti

Parliamone: Perfetti sconosciuti Oggi parleremo di un film italiano uscito nel 2016: Perfetti Sconosciuti. La pellicola è stata diretta da Paolo Genovese. Si tratta di un film italiano e sono molto contenta del risultato visto che non fa venire da piangere come Il ragazzo invisibile o Bianca come il latte rossa come il sangue. A parte gli scherzi, secondo me, è tra i migliori film che siano stati prodotti nel nostro paese, ma questa non è una recensione. Sul grande schermo vediamo Marco Giallini, Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Edoardo Leo, Valerio Mastrandrea, Alba Rohwacher e Kasia Smutniak Trama Sette amici si incontrano per … continua a leggere

Recensione: Il ragazzo invisibile (film)

recensione-il-ragazzo-invisibile

Recensione: Il ragazzo invisibile Paese di produzione: Italia, Francia Durata: 100 minuti Genere: azione, fantascienza Il ragazzo invisibile è un film del 2014 diretto da Gabriele Salvatores. Nel 2018 è uscito anche il sequel, Il ragazzo invisibile – Seconda generazione. Gli sceneggiatori si sono spingi oltre, traendone anche un romanzo. Trama Michele Silenzi è un ragazzo di tredici anni, introverso e timido. A scuola non è popolare e molte volte viene preso di mira dai suoi compagni. Michele deve partecipare ad una festa di Halloween, ma l’unico costume che può permettersi è quello di un supereroe cinese e sconosciuto, per cui verrà preso in giro. … continua a leggere

Bianca come il latte rossa come il sangue – Film

film-italiano-2013

Recensione film: Bianca come il latte rossa come il sangue Paese di produzione: Italia Durata: 102 minuti Genere: drammatico, commedia Bianca come il latte rossa come il sangue è un film del 2013, tratto dall’omonimo romanzo di Alessandro D’Avenia, diretto da Giacomo Campiotti. Il film e il libro sono molto diversi se volete sapere come potete trovare tutte le differenze qui: Dal libro al film (In uscita il 18 dicembre). Trama Leo frequenta il terzo anno di liceo, non ama studiare e spesso risponde ai professori, rendendosi un po’ il buffone della classe. Per sua fortuna la sua migliore amica, Silvia, è una … continua a leggere