Curiosità: Le Due Torri (Libro Terzo)

curiosità-le-due-torri-libro-terzo

Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings) è stato scritto tra il 1937 e il 1949 da J.R.R. Tolkien.
Tra il 2001 e il 2003 escono le tre trasposizioni cinematografiche dei tre libri che compongono Il Signore degli Anelli.
Qui vedremo alcune delle parti del libro che non hanno trovato posto nella versione cinematografica della saga… continua a leggere

Le Cronache del Mondo Emerso (#1) – Nihal della Terra del Vento di Licia Troisi

licia-troisi-le-cronache-del-mondo-emerso-1-nihal-della-terra-del-vento

Salazar, una città-torre nella Terra del Vento, una delle quattro terre ancora libere dal giogo del Tiranno del Mondo Emerso.

Nihal, dai capelli blu, gli occhi viola e la orecchie a punta, è una bambina piena di energie, sempre in giro a giocare con i suoi amici che l’hanno eletta e loro capo grazie alla sua forza e alla sua agilità.

Un giorno, Sennar le gioca un brutto scherzo, battendola in duello grazie alla magia e vincendo il prezioso pugnale che le aveva regalato Livon, suo padre.
Spinta dalla voglia di vendetta e di dimostrare chi sia, decide di imparare l’arte magica per essere una guerriera migliore.

Arrivata dalla maga Soana, però, scopre che non le verrà insegnato niente se prima non perdona Sennar.

I due, allenati dalla stessa maestra, diventano presto amici e iniziano a studiare e ad allenarsi insieme.

La vita procede tranquilla, finché il Tiranno non arriva nella Terra del Vento e Nihal si vede strappare via la propria casa, Livon e tutta la sua vita in poche ore.

La sete di vendetta torna a farsi viva e Nihal decide di voler diventare un Cavaliere di Drago e combattere per il suo regno… continua a leggere

Dal libro al film: Le Due Torri (Libro Terzo)

dal-libro-al-film-le-due-torri-libro-primo

Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings) è stato scritto tra il 1937 e il 1949 da J.R.R. Tolkien.

Si tratta di un’opera unica, una storia suddivisa in sei libri, ma che è stata pubblicata in tre volumi, tra il 1954 e il 1955: La Compagnia dell’Anello, Le due torri e Il ritorno del re.

Nonostante questa trilogia sia la più famosa, la storia continua da dove si è interrotto Lo Hobbit del 1937.

Tra il 2001 e il 2003 escono le tre trasposizioni cinematografiche dei tre libri che compongono Il Signore degli Anelli.

Qui vedremo tutte le differenze tra il film e il libro delle Due Torri (Libro Terzo) continua a leggere

Curiosità: La Compagnia dell’Anello (Libro Secondo)

curiosità-la-compagnia-dell'anello-libro-primo

Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings) è stato scritto tra il 1937 e il 1949 da J.R.R. Tolkien.
Tra il 2001 e il 2003 escono le tre trasposizioni cinematografiche dei tre libri che compongono Il Signore degli Anelli.
Qui vedremo alcune delle parti del libro che non hanno trovato posto nella versione cinematografica della saga… continua a leggere

Dal libro al film: La Compagnia dell’Anello (Libro Secondo)

dal-libro-al-film-la-compagnia-dell'anello-libro-primo

Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings) è stato scritto tra il 1937 e il 1949 da J.R.R. Tolkien.

Si tratta di un’opera unica, una storia suddivisa in sei libri, ma che è stata pubblicata in tre volumi, tra il 1954 e il 1955: La Compagnia dell’Anello, Le due torri e Il ritorno del re.

Nonostante questa trilogia sia la più famosa, la storia continua da dove si è interrotto Lo Hobbit del 1937.

Tra il 2001 e il 2003 escono le tre trasposizioni cinematografiche dei tre libri che compongono Il Signore degli Anelli.

Qui vedremo tutte le differenze tra il film e il libro della Compagnia dell’Anello (Libro Secondo) continua a leggere

La bugia di mezzanotte di Marie Rutkoski

recensione-la-bugia-di-mezzanotte-rutkoski

La vita di Nirrim è complicata e mesta; nel suo mondo ogni crimine è punito severamente, ma nel suo mondo ogni comportamento può essere visto come un crimine.

I piaceri non esistono, per lo meno non per i Mezza Stirpe, di cui Nirrim fa parte.

Solo gli Alta Stirpe possono permettersi il lusso, la spensieratezza e la libertà.

Ogni stirpe deve seguire delle regole, più rigide e deprivanti man mano che il rango si abbassa.

Nirrim, però, è fortunata, vive con Raven, una Mediocrite, stirpe che gode di molta più libertà e a cui è concesso di commerciare con gli Alta Stirpe.

Raven ha deciso di vivere nel Rione, il quartiere dei Mezza Stirpe, insieme alle figlie adottive.

Grazie al talento di Nirrim, crea passaporti falsi che permettono a molti di Mezza Stirpe di scappare nel quartiere dei Mediocriti e cambiare vita.

Nirrim ha imparato ad abbassare la testa, comportarsi secondo le regole e a non farsi mai domande perché “tutto è sempre stato così”, fino al giorno in cui incontra Sid, un viaggiatore, giunto da terre lontane che Nirrim non sapeva neanche che esistessero.

Sid non si veste secondo le regole, non viene trattato come lei e dice a Nirrim che c’è una magia nascosta nel quartiere Alto e loro devono scoprire come funzioni… continua a leggere

Curiosità: La Compagnia dell’Anello (Libro Primo)

curiosità-la-compagnia-dell'anello-libro-primo

Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings) è stato scritto tra il 1937 e il 1949 da J.R.R. Tolkien.
Tra il 2001 e il 2003 escono le tre trasposizioni cinematografiche dei tre libri che compongono Il Signore degli Anelli.
Qui vedremo alcune delle parti del libro che non hanno trovato posto nella versione cinematografica della saga… continua a leggere

La legge dei lupi di Leigh Bardugo

recensione-la-legge-dei-lupi

La guerra con Fjierda è diventata inevitabile; l’esercito fjierdiano ha già pronto un attacco a sorpresa per cogliere Ravka alla sprovvista.

Per fortuna, il lavoro di Nina come spia e le doti strategiche di Nikolai hanno sventato il pericolo, regalando a Ravka qualche giorno in più per mettere insieme un piano e degli alleati.

La situazione è tesa su tutti i fronti: Ravka non ha abbastanza soldi per armarsi, i mercanti kerch negano loro l’aiuto, convinti della vittoria dei fjierdiani, mentre la regina Shu-Han cerca ogni motivo per negare l’appoggio a Nikolai, compreso tentare di incolpare Ravka per l’uccisione della principessa Ehri.
In tutto il mondo, inoltre, stanno comparendo pezzi di Faglia che distruggono tutto ciò che toccano e l’unico che sembra sapere come fermarla sembra essere l’Oscuro, appena tornato dal mondo dei morti.

Nikolai, Zoya e il resto del triumvirato Grisha, non possono far altro che destreggiarsi tra tutti questi problemi, cercando in ogni modo di salvare più vite possibile… continua a leggere

Dal libro al film: La Compagnia dell’Anello (Libro Primo)

dal-libro-al-film-la-compagnia-dell'anello-libro-primo

Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings) è stato scritto tra il 1937 e il 1949 da J.R.R. Tolkien.

Si tratta di un’opera unica, una storia suddivisa in sei libri, ma che è stata pubblicata in tre volumi, tra il 1954 e il 1955: La Compagnia dell’Anello, Le due torri e Il ritorno del re.

Nonostante questa trilogia sia la più famosa, la storia continua da dove si è interrotto Lo Hobbit del 1937.

Tra il 2001 e il 2003 escono le tre trasposizioni cinematografiche dei tre libri che compongono Il Signore degli Anelli.

Qui vedremo tutte le differenze tra il film e il libro della Compagnia dell’Anello (Libro Primo) continua a leggere

Il Re delle cicatrici di Leigh Bardugo

recensione-il-re-delle-cicatrici

Nikolai Lantsov, dopo gli avvenimenti che hanno sconvolto Ravka e messo in pericolo l’intera popolazione Grisha, è finalmente salito al trono.

Il compito, però, risulta ancora più difficile del previsto.

La nazione di Fjerda spinge sui confini nord, mentre Shu Han preme da Sud, schiacciando Ravka verso un conflitto che non vuole intraprendere.
Anche i paesi alleati sono venuti a chiedere il conto: Ravka si ritrova in mezzo alla rivalità tra Kerch e Novyi Zem, senza poter scegliere con quale delle due schierarsi.

I problemi a Ravka non finiscono mai, infatti, Nicolai era stato infettato dall’Oscuro e, di notte, un mostro d’ombra prende il sopravvento sulla sua coscienza, scappando dal palazzo e mettendo in pericolo le città vicine.

A sostenerlo nei suoi nuovi compiti, il suo generale a capo del Secondo Esercito, Zoya Nazyalensky, e il triumvirato Grisha a cui prendono parte anche David e Genya.

Nina, nel frattempo, è tornata a Ravka, rientrando nel Secondo Esercito ed è stata mandata a Fjerda sotto copertura per raccogliere informazioni e far scappare più Grisha possibile dallo stato nemico. continua a leggere