L’appartamento dell’ultimo piano – Cristina Brondoni

recensione-l'appartamento-dell'ultimo-piano

Milano. Il cadavere mutilato di una donna viene ritrovato sotto un ponte. Pochi giorni dopo, i resti di un’altra donna vengono scoperti in una discarica abusiva ai margini della città. Sono due omicidi.

Mentre si scatena il carosello di esperti e opinionisti che si sfidano in tv con ipotesi fantasiose, nessuno ha dubbi: in città si aggira un pericoloso serial killer.

La squadra formata dall’ispettore Enea Cristofori e dai colleghi Sara Sisti e Gabrio Corso conduce un’indagine serrata.

Quando scompare un’altra donna e l’unico testimone, un ragazzino, non si trova più, inizia una febbrile corsa contro il tempo. continua a leggere

La casa dei bambini perduti di Nicola Arcangeli

nicola-arcangeli-la-casa-dei-bambini-perduti-recensione

Il giornalista Giani ha raccolto informazioni che potrebbero far perdere la campagna elettorale al candidato più promettente Massimo Biraghi.

Poco tempo prima delle elezioni, il figlio del giornalista, Mirko Giani, scompare misteriosamente.

Tutto porta a pensare che il colpevole possa essere proprio l’ex questore Biraghi per insabbiare le prove a suo carico.

Alcuni giorni dopo, però, altri bambini vengono rapiti infittendo ancora di più il mistero.

Il caso viene affidato a Simon Groff, poliziotto dagli alti ideali che, però, dopo la morte della moglie si è lasciato andare alla depressione e all’alcolismo.

Tra indizi contrastanti e corruzione, Simon dovrà riuscire a trovare il bandolo della matassa, scovare il rapitore e cercare di salvare i bambini. continua a leggere

Tutta colpa di Jack – Mara Munerati

recensione-tutta-colpa-di-jack

Alice M. ha dodici anni quando vede per la prima volta, al cinema, il film Titanic. Quell’evento segnerà profondamente la sua esistenza, tanto che Alice, ormai trentenne, traccia un bilancio della sua vita sentimentale fatta di “amori impossibili” per artisti squattrinati, nella continua, quanto vana, ricerca del suo Jack Dawson.

Errori, incomprensioni e assurdi psicodrammi derivati dall’aver creduto, sin dalla tenera età, di dover cercare una sola tipologia di maschio: quello che ha il viso di Leonardo Di Caprio, quello che ti fa un ritratto dove sembri la ragazza più bella mai esistita e che annega per te nelle gelide acque di un oceano tiranno.

Una divertente e ironica “terapia d’urto” contro la ricerca del principe azzurro. continua a leggere

Recensione: Voglio vederti soffrire; Cristina Brondoni

Recensione: Voglio vederti soffrire di Cristina Brondoni Casa Editrice: Clown Bianco Anno di Pubblicazione: maggio 2019 Genere: thriller, psicologico Dove trovarlo: Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs, Il Libraccio, Kobo Voglio vederti soffrire è il primo romanzo di Cristina Brondoni, uscito nelle libreria a fine maggio. Sebbene sia il suo primo libro, Cristina Brondoni, giornalista e criminologa, ha già scritto diversi saggi, tra cui Dietro la scena del crimine – Morti ammazzati per fiction e per Las Vegas, Il soccorritore sulla scena del crimine e  Sembrava un incidente – Standing sulla scena del crimine. Trama Milano. In un torrido agosto che sembra non avere … continua a leggere