Maleficent

maleficent-anteprima

Malefica è soltanto una giovane creatura fatata, con enormi ali da uccello, che vive nella Brughiera insieme alle altre creature magiche. Un giorno un umano, Stefano, si intrufola all’interno e ruba una gemma, Malefica viene informata dell’accaduto e accorre; convince Stefano a ridar loro la gemma e lo accompagna fuori dai confini, dove abitano gli umani. Da quel giorno Stefano ritorna a trovare Malefica e i due diventano amici e col passare degli anni si innamorano, al sedicesimo compleanno di Malefica, lui la bacia, dicendole che quello era il bacio del vero amore. Diventando adulto, però, il ragazzo non torna più, e presta servizio presso il Re Enrico.
Malefica invece è la più potente delle fate e diventa la guardiana della Brughiera, un giorno vede un esercito di soldati a cavallo marciare verso di loro. Malefica raduna le creature e inizia una feroce battaglia, che avrà come vincitori le creature magiche. Re Enrico viene ferito proprio da lei e una volta tornato al castello, morente, annuncia ai suoi dignitari che chi ucciderà Malefica diventerà suo successore al trono.
Stefano corre da Malefica, avvertendola delle parole del Re e dicendole che deve fidarsi di lui, i due rimangono a parlare tutta la notte, ma quando lei si addormenta, Stefano le taglia via le ali e le porta a palazzo.
Stefano diventa Re e Malefica, privata delle sue ali, inizia a serbare rancore verso di lui, così il giorno in cui scopre che ha dato una festa per la nascita di sua figlia, Malefica si reca a palazzo, scagliando sulla piccola un potente maleficio che nessun potere terreno potrà mai spezzare. continua a leggere

Passengers

immagine-anteprima-passengers

Ci troviamo sull’astronave Avalon, che sta viaggiando da anni in maniera completamente automatizzata; l’intero equipaggio, di circa trecento persone, e i cinquemila passeggeri, stanno dormendo nelle loro capsule criogeniche, che permetterà loro di affrontare il viaggio di centoventi anni che li porterà nel nuovo pianeta da colonizzare, Homestead II.
La nave comincia ad avere dei malfunzionamenti, dopo una collisione con un campo di meteoriti, Jim Preston si sveglia, l’assistente computerizzata lo informa che mancano quattro mesi all’arrivo e che dovrà iniziare a prepararsi insieme al resto dei passeggeri, viene portato in camera per riposare e riprendersi dal sonno criogenico. Il mattino seguente si incammina ad un corso, secondo quanto dice il suo programma, si rende ben presto conto, però, di essere l’unico sveglio, cerca di capire cosa stia succedendo, inizialmente crede che siano gli altri ad essere in ritardo, finché non si reca nell’osservatorio, nel quale chiede al programma di vedere dove si trova Homestead II e dove si trovano loro. Scopre, così che all’arrivo mancano ancora novant’anni e che quindi se non trova un modo per tornare a dormire, la sua vita finirà su quella nave. continua a leggere

Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali

anteprima-miss-peregrine

Jacob “Jake” Portman è cresciuto con le fantastiche storie che suo nonno, Abraham, gli raccontava, piene di mostri e una casa abitata da bambini speciali con strani poteri in una piccola isola del Galles. Jake arrivò a crederci, finché a scuola non lo presero in giro, così i suoi genitori gli spiegarono che il nonno si era inventato parte di quelle storie, che da bambino era stato mandato via dalla Polonia perché c’erano effettivamente dei mostri che perseguitavano le persone diverse.
Jake si trova al lavoro al supermercato quando viene chiamato perché suo nonno non sta bene, soffre di demenza senile; il suo capo lo accompagna, quando arriva alla casa sembra che qualcosa abbia sfondato la porta, corre tra gli alberi dietro casa e trova il suo corpo, gli occhi non sono più nelle orbite, Abraham ha solo il tempo di dirgli che deve ricordarsi le storie che gli raccontava, e che deve credergli.
Jake vede un mostro, proprio come quelli che gli descriveva suo nonno e un uomo con gli occhi bianchi, tutti pensano che sia shoccato a causa del lutto e inizia ad andare da una psicologa. In un libro che il nonno gli aveva lasciato, Jake trova una cartolina di due anni prima, mandata dalla direttrice della casa dei bambini speciali, così la psicologa gli consiglia di fare un viaggio in Galles per poter chiudere il cerchio e dire addio. continua a leggere

La Ragazza del Treno – Film

locandina-film-la-ragazza-del-treno

Rachel è una giovane donna che non riesce ad affrontare il suo divorzio e il nuovo matrimonio dell’ex marito, Tom. Cerca conforto nell’alcool, fino a diventarne dipendente. Ogni giorno va a lavoro in treno a New York. Quasi ad ogni viaggio il mezzo si ferma ad uno stop poco lontano dalla casa in cui abitava con Tom, a pochi civici di distanza osserva una coppia felice, Jass e Jason; si scopre, però che questi non sono i loro veri nomi e che Rachel in realtà fantastica su di loro, ma non li conosce nemmeno.
Un giorno la donna, che in realtà si chiama Megan, scompare. Rachel, che era stata lì quella sera per andare da Tom, e che non si ricorda nulla, perché era ubriaca, viene interrogata dalla polizia. Rachel è convinta di non averle fatto niente, ma sa di essere stata lì quella notte e di essere tornata a casa sporca di sangue, quindi deve scoprire cosa sia successo. continua a leggere

Cinquanta Sfumature di Grigio

50-sfumature-di-grigio-recensione

Il libro, che è nato come fanfiction di Twilight chi lo ha letto è ha letto anche Twilight se ne rende conto anche senza saperlo, è uscito nel 2011, in Italia nel 2012. Il genere, come tutti sanno, è erotico. L’autrice della trilogia è E. L. James, pseudonimo di Erika Leonard, e direi che lei è l’emblema del fatto che non importa scrivere qualcosa di bello, appassionante o grammaticalmente corretto, basta saper trovare qualcuno che dica che è “Il libro che tutte le donne vogliono” e puoi iniziare a comprarti una villa con vista oceano… visto che i libri li ho anche comprati mi prendo la mia parte di colpa.
Il film è uscito all’inizio del 2015 e a breve uscirà anche il secondo titolo della trilogia, Cinquanta Sfumature di Grigio. continua a leggere