10 differenze di Harry Potter e il Principe Mezzosangue

10 differenze di Harry Potter e il Principe Mezzosangue

Il sesto romanzo della saga di J.K. Rowling, Il principe mezzosangue è stato pubblicato nel 2005, mentre è uscito al cinema nel 2009, diretto da David Yates.

Differenze

Ci stiamo avvicinando alla fine, ma siamo solo all’inizio delle differenze che separano i film di Harry Potter dai libri.

  1. Una delle più grandi differenze del film è l’inizio.
    • Il romanzo, infatti, inizia con l’incontro tra il Ministro della Magia e il Primo Ministro babbano.
    • Il Primo Ministro è stato messo a conoscenza del mondo magico nel momento in cui è diventato il capo dello stato, ma ha a che fare con i maghi solo in caso di pericoli che vanno a intaccare anche i babbani, come per esempio la fuga di Sirius Black.
    • In questo caso, Caramell è andato lì per presentargli il nuovo Ministro della Magia: Rufus Scrimgeour.
  2. In questo film vediamo Harry in un caffé della metropolitana, ma non accade nel libro. Lì, Silente, gli ha mandato una lettera per annunciargli quando lo avrebbe portato alla Tana.
    • Gli aveva anche chiesto di aiutarlo prima a portare a termine una commissione.
    • Ovviamente, aveva anche avvertito i Weasley dell’arrivo di Harry.
  3. Lo so che probabilmente ci sono differenze più interessanti, ma nei film si sono quasi dimenticati che esiste il Mantello dell’Invisibilità.
    • Harry aveva iniziato a portarselo in giro per sicurezza e, infatti, quando vedono Draco a Diagon Alley si nascondono lì sotto per seguirlo.
    • Per sentire di cosa parlano Draco e mammina usano un paio di orecchie oblunghe di Fred e George.
  4. Non è Luna che ritrova Harry, ma Tonks che si trova a Hogsmeade per proteggere la scuola, e lo accompagna al castello.
  5. Le lezioni di Silente sono molte di più e spiega in maniera didascalica a Harry quali siano gli oggetti che sono stati cari a Hogwarts.
  6. Nel film capiamo fin da subito quello che Draco deve fare.
    • Nel libro, sappiamo che è entrato a far parte dei Mangiamorte, ma non si capisce fino all’ultimo quale dovrebbe essere il suo compito.
    • Scopriamo pian piano che sta tramando qualcosa perché Harry lo controlla con la Mappa del Malandrino, ogni tanto lo vede sparire e pensa che abbia trovato un modo per uscire dalla scuola.
  7. Durante le vacanze di Natale, la Tana non viene attaccata dai Mangiamorte, per il semplice fatto che è ancora piena zeppa di incantesimi di protezione.
  8. Hagrid aveva invitato i ragazzi al funerale di Aragog, ma loro avevano deciso di non andarci perché il castello era molto sorvegliato.
    • Harry prende la Felix e, ancora una volta, usa il Mantello dell’Invisibilità e se lo toglie quando vede Lumacorno.
  9. In ultimo, nemmeno Silente può smaterializzarsi all’interno della scuola.
    • Lui e Harry raggiungono prima Hogsmeade, Harry nascosto sotto al mantello, e da lì Silente si smaterializza.
    • Quando tornano, vedono il Marchio Nero aleggiare sopra Hogwarts.
  10. Harry viene immobilizzato con un incantesimo di Silente, se no col cavolo che sarebbe rimasto fermo e immobile mentre Silente si faceva ammazzare.

Prima della fine del libro vediamo il funerale di Silente a cui partecipano anche i Maridi e i Centauri.

Potete leggere anche:
Dal libro al film: Il Principe Mezzosangue
Curiosità: Il Principe Mezzosangue
Severus Piton: un Mangiamorte
Le lezioni di Silente

Se l’articolo vi è piaciuto fatemelo sapere con un commento, condividete l’articolo e per non perdervi altri contenuti seguitemi su FacebookInstagram, o sugli altri social che trovate sulla destra o in alto.

Se ancora non mi seguite, andate subito a iscrivervi al canale Youtube!

Vi lascio anche la mia pagina Ko-fi e qui sotto trovate anche i miei link di affiliazione, se volete aiutarmi a sostenere questo progetto.

Alle.


harry-potter-il-principe-mezzosangue-jonny-duddle

L’Ordine della Fenice – Amazon oppure scegli l’edizione che preferisci sullo shop di Libri, Sogni e Realtà


harry-potter-locandina-6

Il principe mezzosangue; Dvd – Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs


No votes yet.
Please wait...

Informazioni su Alle

Ciao, mi chiamo Allegra. Leggo da quando ho memoria, anche se, devo ammettere che inizialmente guardavo solo le figure. Alcuni anni fa ho creato Libri, Sogni e Realtà, un blog in cui parlare di libri, film e serie tv, principalmente che non mi sono piaciuti e in cui mostro le differenze di molte trasposizioni cinematografiche. Da pochi mesi ho aperto anche un canale Youtube in cui affronto argomenti simili.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *