Game of Thrones – Le casate delle Terre della Tempesta

game-of-thrones-casate-terre-della-tempesta

Game of Thrones –
Le casate delle
Terre della Tempesta

Premessa: le informazioni per questo articolo sono state prese sia dai romanzi che dagli episodi della serie tv. Se siete ancora indietro con una delle due versioni della saga, quindi, l’articolo conterrà spoiler.

Nelle Terre della Tempesta regna casa Baratheon, casata che, all’inizio de Le cronache del ghiaccio e del fuoco, regna anche su tutti e sette i regni di Westeros, dopo la rivolta di Robert che ha messo fine alla lunga dinastia dei Targaryen.

Connington

stemma-conningtonNella serie tv la casata Connington forse viene nominata, forse neanche quello, visto che tutta la sotto trama che riguardava un esponente di questa famiglia, è stata eliminata. Se siete curiosi, andate a vedere le Differenze.



La casata Connington aveva sede a Posatoio del Grifone e il loro stemma rappresenta due grifoni in lotta, uno bianco e uno rosso, su sfondi invertiti bianco e rosso.

Al tempo dei Targaryen erano una famiglia ricca e potente, Alyn Connington è stato uno dei migliori comandanti della Guardia Reale.

Il più conosciuto, da noi, è Jon Connington, primo cavaliere di Aerys Targaryen, mandato in esilio dopo aver perso, durante la Ribellione di Robert, la Battaglia delle Campane.

Jon Connington, però, era riuscito a scambiare il piccolo Aegon, figlio di Elia Martel e Rhaegar Targaryen, con un altro bambino e portarlo in salvo, prima che le forze di Tywin Lannister prendessero Approdo del Re e che la Montagna trucidò i figli di Rhaegar e stuprò loro madre Elia, prima di ucciderla.

Nel quinto libro, vediamo Jon Connington e Aegon Targaryen raggiungere il continente occidentale e riprendere il castello di Posatoio del Grifone.

Dondarrion

stemma-dondarrionI Dondarrion, con seggio a Blackhaven, nelle Terre Basse di Dorne, sono un’antica casata delle Terre della Tempesta. Sono conosciuti anche come Lord delle Terre Basse.

Il loro stendardo raffigura una saetta biforcuta viola su uno sfondo di stelle a quattro punte su nero.

La casata Dondarrion è stata fondata quando un messaggero di uno dei Re della Tempesta era stato attaccato da due dorniani. Proprio quando l’uomo si vedeva ormai spacciato, una saetta illumina il cielo e colpisce entrambi i dorniani, uccidendoli. Il messaggero riesce a concludere la propria missione e il re gli concesse terre e titoli.

Nella serie conosciamo Beric Dondarrion, ultimo lord della folgore e che, dopo la missione affidatagli da Ned Stark di assicurare Gregor Clagane alla giustizia, e dopo la morte dello stesso lord Stark, Beric riunisce la gente nella Fratellanza Senza Vessilli per proteggere il popolo mentre i lord sono impegnati nela Guerra dei Cinque Re.

Penrose

stemma-penroseLa casata Penrose è tra gli alfieri più fedeli ai Baratheon. Il loro seggio si trova a Parchments, lo stemma rappresenta due penne bianche incrociate su sfondo marrone. Il motto di famiglia è “Scriviamo le nostre gesta”.

Ancora una volta, questa famiglia nella serie tv non la sentiamo nominare mai. Nel romanzo conosciamo lord Penrose. Si tratta dell’uomo che tiene Capo Tempesta quando Stannis si scontra con suo fratello Renly. Nel libro il castellano non vuole aprire le porte a Stannis per non consegnargli il primo bastardo di Robert Baratheon, ovvero Edric Storm.

Le ombre fatte nascere grazie alla magia di Melisandre, nella storia scritta, servono due volte, una per uccidere Renly, l’altra per far cadere Cortnay Penrose e far consegnare sia Capo Tempesta, sia Edric Storme a Stannis.

Seaworth

stemma-seaworthCasa Seaworth è una giovanissima casa, fondata proprio grazie a Stannis Baratheon che gli ha assegnato Capo Furore come seggio. La casata nasce dopo l’assedio di Capo Tempesta, quando il contrabbandiere Davos è riuscito a portare all’interno della fortezza dei rifornimenti, permettendo loro di resistere ancora.

Stannis per premiare Davos perdona i suoi crimini, dopo avergli tagliato la prima falange delle dita della mano sinistra, come pagamento per questi.

La storia di questa casata rientra quasi del tutto nella narrazione del Trono di Spade, quindi la conosciamo piuttosto bene. Sappiamo che Davos ha scelto come sigillo una cipolla, proprio l’alimento con cui aveva salvato Stannis e nome con cui gli altri lord lo prendevano in giro, Cavaliere delle Cipolle.

Selmy

stemma-selmyLa casa Selmy ha sede a Sala del Raccolto, il loro stemma raffigura tre spighe di grano su campo marrone.

Di questa casata conosciamo, ovviamente, Barristan Selmy o Barristan il Valoroso, uno dei più bravi cavalieri dei Sette Regni e onorevole membro della Guardia Reale, fino a che Joffrey non ha deciso che era troppo vecchio.

Sarebbe stato l’erede della sua casata, tuttavia, quando ha prestato giuramento per entrare nelle Cappe Bianche, ha rinunciato a terre e titoli. La fortezza di Sala del Raccolto è andata a suo cugino.

Barristan era scudiero di Ser Manfred Swann ed è diventato cavaliere all’età di sedici anni, nominato da Aegon V Targaryen e a ventitrè anni è entrato nella Guardia Reale grazie al Lord Comandante Gerold Hightower.

Tarth

stemma-tarthSi tratta di una casata di Evenfall Hall. La famiglia regna nell’isola di Tarth a nord-est del Golf dei Naufraghi, isola conosciuta per le sue bellissime acque color zaffiro. Il loro stemma è diviso in quarti ed è formato da due soli gialli su sfondo rosa e due lune bianche su campo blu.

Non sappiamo molto su lord Selwyn Tarth, se non che è il padre di Brienne.

I Tarth si schierano in favore di Renly durante la Guerra dei Cinque Re e sappiamo bene che cosa accade dopo la morte di Renly a Brienne di Tarth che faceva parte della sua Guardia Arcobaleno.


Anche per questo articolo sulle casate delle Terre della Tempesta abbiamo concluso. Di tutti i Sette Regni mi sembra che questo sia quello tenuto meno in considerazione. Potrebbe essere solo una mia impressione. Ovviamente avevo sentito tutti i nomi di queste famiglie, ma non sapevo facessero parte dei territori dei Baratheon.

Ditemi se anche per voi è stato così o se c’è qualche altro Regno che non vi è rimasto in mente.

-Potrebbe interessarvi anche
Video:

15 personaggi ancora in vita nel romanzo
Riassunto: Stagione 1
Puntata Game of Thrones 8×02
Puntata Game of Thrones 8×03

Articoli:
Game of Thrones – Le casate
Game of Thrones  – Le casate delle Terre dei Fiumi
Dal libro alla serie: Prima stagione – Parte 1/3
Curiosità: Libro Primo

Io vi saluto e spero di vederci presto nel prossimo articolo. Condividete l’articolo se lo trovate interessante, e per non perdervi altri contenuti iscrivetevi alla newsletter che sarà presto attiva e seguitemi su YoutubeFacebookInstagram o sugli altri social che trovate in alto.

Alle.


Se siete interessati a comprare i libri o i dvd, e aiutare anche me, li lascio i link qui sotto:

Romanzi:
-Primo Libro : AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Secondo Libro: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Terzo Libro: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Quarto Libro: AmazonFeltrinelliModadoriIbs
-Quinto Libro: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs

Dvd:
-Prima Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Seconda Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Terza Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Quarta Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Quinta Stagione:  AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Sesta Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Settima Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs

No votes yet.
Please wait...

Informazioni su Alle

Ciao, mi chiamo Allegra. Leggo da quando ho memoria, anche se, devo ammettere che inizialmente guardavo solo le figure. Alcuni anni fa ho creato Libri, Sogni e Realtà, un blog in cui parlare di libri, film e serie tv, principalmente che non mi sono piaciuti e in cui mostro le differenze di molte trasposizioni cinematografiche. Da pochi mesi ho aperto anche un canale Youtube in cui affronto argomenti simili.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *