Game of Thrones – Le casate dell’Ovest

terre-dell'ovest-lannister

Game of Thrones –
Le casate dell’Ovest

Prima di entrare nel vivo dell’articolo, mi fermo un attimo a scrivere una veloce premessa: le informazioni che vi racconterò sono prese sia dai romanzi che dalla serie tv, quindi se ancora siete indietro, attenzione agli spoiler.

Ci spostiamo nelle terre più a Ovest dei Sette Regni, dove risiedono i Lannister, lord di Castel Granito e protettori dell’Ovest. Abbiamo già parlato di questa casata, una delle più importanti fin dalle prime pagine dei romanzi e fin dai primi episodi della serie tv.

Andiamo a vedere le altre famiglie che popolano o popolavano questi territori.



Casterly

Vi cito soltanto questa casata, nelle cui vene scorre il sangue dei Primi Uomini e che risiedeva a Castel Granito fino all’arrivo degli Andali.

La leggenda narra che Lann l’Astuto li abbia espulsi dalla fortezza tramite un trucco, facendo nascere la casata dei Lannister che governa sulle Terre dell’Ovest ai tempi de Le cronache del ghiaccio e del fuoco.

Clagane

stemma-claganeDi sicuro casa Clagane è tra le casate di questo territorio di cui abbiamo sentito parlare di più. Già dalla prima stagione abbiamo conosciuto sia Sandor Clagane, ovvero il Mastino, sia suo fratello maggiore, la Montagna che Cavalca, Gregor Clagane.

Il loro stendardo rappresenta tre mastini neri su sfondo giallo.

La famiglia Clagane deve i suoi possedimenti ai Lannister e per questo sono tra i loro vassalli più fedeli ai leoni.

Il primo cavaliere Clagane era un maestro dei canili a Castel Granito e un autunno salvò Tytos Lannist che come ricompensa gli diede delle terre e prese il figlio come scudiero.

Nei romanzi, sia la Montagna che il Mastino sembrano essere morti, seppur ci siano già degli indizi che ci fanno credere che il loro destino sia proprio quello che vediamo anche nella serie tv.

Tutti noi stiamo sperando nella battaglia finale tra i due.

Marbrand

stemma-marbrandIl seggio di casa Marbrand si trova a Ashemark a confine con le Terre della Tempesta. Il loro stemma raffigura un albero di arancio ardente su campo grigio. Il loro motto è “Bruciare Luminoso”

La casata era presente nelle principali battaglie tenute dai Lannister, come quelle contro Robb Stark, durante l’assedio di Delta delle Acque e durante la battaglia delle Acque Nere, con ruoli importanti.

In pratica sono sempre rimasti come sottofondo, una famiglia senza gloria nè infamia e infatti non ce li ricordiamo quasi.

Payne

stemma-claganeIl loro stemma raffigura delle monete dorate su una scacchiera bianca e viola.

Di questa nobile casata conosciamo principalmente due personaggi: ser Illyn Payne e Podrick.

Il primo era il capitano delle guardie di lord Tywin al tempo di Aerys II Targaryen. Durante il regno del re Folle, il sovrano gli aveva fatto mozzare la lingua dopo che il cavaliere si era fatto sfuggire che a governare, in realtà, era il Primo Cavaliere, ovvero Tywin Lannister.

Dopo la ribellione, ser Illyn viene fatto diventare il boia reale, come atto di riconoscenza di Robert Baratheon verso Tywin Lannister.

Nei romanzi, ser Illyn assume il ruolo che nella serie è stato affidato a Bronn e parte con Jaime per andare a prendere d’assedio Delta delle Acque.

Podrick Payne viene assegnato a Tyrion come suo scudiero quando il Folletto giunge ad Approdo del Re in veste di Primo Cavaliere. Podrick apparteneva a un ramo cadetto della casata, la sua storia la potete trovare qui: Dal libro alla serie: Game of Thrones 5 – Brienne di Tarth

Nella serie tv viene mandato via con Brienne, alla ricerca delle due sorelle Stark, appena prima del processo di Tyrion, e vediamo entrambi avere successo nella missione. Nel romanzo, invece, Podrick segue di nascosto Brienne e quando la donna lo nota, si presenta e le chiede di andare con lei. I due, però, si imbattono nella Fratellanza Senza Vessilli, guidata da Lady Stoneheart che li condanna all’impiccagione.

Reyne

stemma-reyne-castamereSi trattava della casata che ha sede a Castamere e il loro stemma era un leone rosso rampante con coda biforcuta su campo argento.

Dopo l’annuncio del matrimonio di Genna Lannister e Emmon Frey, il lord di Castamere aveva lasciato la sala furioso. Sempre quando il protettore dell’Ovest era Tytos Lannister, visto da tutti come un debole, lord Reyne si era ribellato al loro domino. La rivolta era stata sedata da Tywin Lannister che prende il comando dell’esercito distruggendo il castello. 

Noi diventiamo tristi ogni volta che sentiamo la parola Castamere, ormai, e la famiglia Reyne non ha avuto un destino più felice di quello di Robb alle Nozze Rosse.

Dopo la battaglia, la casata Reyne è stata sterminata, non si sa se siano stati giustiziati o se fossero morti in battaglia.

Swyft

stemma-swyftLa casata Swyft risiede a Campo di Grano e ha come stemma un gallo blu su sfondo giallo. Il loro motto è “Sveglia! Sveglia!”

Gli uomini di casa Swyft combattono nella Battaglia della Forca Verde sotto il comando di Addam Marbrand. 

Non abbiamo una grande considerazione di questa casata, in quanto vediamo lord Harys Swyft quando Tyrion si arrabbia perché il lord non aveva trovato niente da dire se non criticare le tattiche altrui. Grazie ad Arya, inoltre, sappiamo che i servitori di Harrenhal non lo sopportano e gli sputano nel piatto.

L’uomo verrà poi, nel romanzo, nominato Primo Cavaliere della regina Cersei, anche se questa non ha una buona opinione di lui e lo ha scelto solo perché ser Harys non la contraddiceva e poteva essere usato come ostaggio contro Kevan Lannister, la cui moglie è la figlia di Harys Swyft. Dopo la morte di Tywin, ser Kevan si era opposto a Cersei, consigliandole caldamente di tornarsene a Castel Granito come voleva il padre.

Successivamente verrà declassato a Maestro del Conio e si troverà a dover affrontare gli interminabili debiti che la corona ha contratto in lungo e in largo.

Quando Cersei verrà imprigionata nel Tempio di Baelor, ser Harys e Pycelle decidono di richiamare a corte ser Kevan, come Primo Cavaliere.

Westerling

stemma-westerlingSe avete guardato solamente la serie tv, questo cognome di sicuro non vi dice niente, ma ha una discreta importanza nei romanzi.

La casa Westerling, con sede a Crag, ha come stemma sei conchiglie bianche su sfondo color sabbia. Il motto della casata è: “Onore, non onori”.

La loro discendenza risale all’Età degli Eroi e ai Primi Uomini. I Westerling erano imparentati con i Targaryen attraverso il matrimonio di Jeyne Westerling e Maegor I (coincidenze?)

Durante la ribellione di Robert Baratheon i Westerling avevano appoggiato i Lannister e avevano preso parte al saccheggio di Approdo del Re dopo la sua caduta.

Col passare degli anni le ricchezze della famiglia e così la sua influenza si erano dissipate. Ser Kevan Lannister ha rifiutato la proposta di lord Westerling di fare sua figlia Jeyne in sposa a Willem o Martyn Lannister.

Il Crag è stato preso da Robb Stark, durante la Guerra dei Cinque Re. Nel romanzo, il Re del Nord si è innamorato proprio Jeyne Westerling non di Talisa di Volantis.

Dopo le Nozze Rosse, però, i Westerling hanno ottenuto da Tommen la grazia reale per essersi schierati con il nord e Jeyne e sua madre possono tornare a casa dopo che Jaime ha ripreso Delta delle Acque.


Se volete aggiungere qualcosa che ho saltato, i commenti qui sotto vi aspettano.

-Potrebbe interessarvi anche
Video:

15 personaggi ancora in vita nel romanzo
Riassunto: Stagione 1
Puntata Game of Thrones 8×01
Puntata Game of Thrones 8×02

Articoli:
Game of Thrones – Le casate
Game of Thrones  – Le casate delle Terre dei Fiumi
Dal libro alla serie: Prima stagione – Parte 1/3
Curiosità: Libro Primo

Io vi saluto e spero di vederci presto nel prossimo articolo. Condividete l’articolo se lo trovate interessante, e per non perdervi altri contenuti iscrivetevi alla newsletter che sarà presto attiva e seguitemi su YoutubeFacebookInstagram o sugli altri social che trovate in alto.

Alle.


Se siete interessati a comprare i libri o i dvd, e aiutare anche me, li lascio i link qui sotto:

Romanzi:
-Primo Libro : AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Secondo Libro: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Terzo Libro: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Quarto Libro: AmazonFeltrinelliModadoriIbs
-Quinto Libro: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs

Dvd:
-Prima Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Seconda Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Terza Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Quarta Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Quinta Stagione:  AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Sesta Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs
-Settima Stagione: AmazonFeltrinelliMondadoriIbs


No votes yet.
Please wait...

Informazioni su Alle

Ciao, mi chiamo Allegra. Leggo da quando ho memoria, anche se, devo ammettere che inizialmente guardavo solo le figure. Alcuni anni fa ho creato Libri, Sogni e Realtà, un blog in cui parlare di libri, film e serie tv, principalmente che non mi sono piaciuti e in cui mostro le differenze di molte trasposizioni cinematografiche. Da pochi mesi ho aperto anche un canale Youtube in cui affronto argomenti simili.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *