Curiosità: Game of Thrones – Il primo Reek

reek-roose-bolton

Curiosità: Game of Thrones –
Il primo Reek

Nella serie il primo Reek è stato completamente eliminato, come personaggio, ma Theon non è stato il primo amichetto di Ramsay Bolton.

Vediamo di chi si tratta e quando noi lettori lo abbiamo conosciuto.

In viaggio per Grande Inverno

Quando i Bolton lasciano Forte Terrore e si spostano a Grande Inverno per celebrare il matrimonio tra Ramsay e “Arya” … aspettate, non sapete perché ci sono le virgolette o perché sia Arya e non Sansa? Non avete ancora letto le differenze, eh? Male! Molto male.



Stavamo dicendo, in quel momento Roose Bolton decide di portare Reek con sé. Ramsay si oppone, perché Reek è suo, ma il padre sa essere… come dire… convincente?

Prendi le chiavi e togligli quelle catene, prima di farmi pentire del giorno in cui ho stuprato quella baldracca di tua madre.

Durante il viaggio, Roose Bolton ha l’occasione per scambiare quattro chiacchiere con Reek/Theon senza suo figlio.

Scopriamo dal suo racconto che esisteva un altro Reek, per l’appunto il primo Reek.

Si ricorda che anche lui puzzava, ma Roose non aveva mai capito perché, visto che il ragazzo si lavava in continuazione, si metteva dei fiori nei capelli e una volta aveva anche rubato dei profumi per coprire il suo lezzo.

Lo aveva fatto frustare per il furto e aveva scoperto che anche il suo sangue aveva un odore sbagliato.

Una volta, Reek aveva anche bevuto direttamente del profumo, rischiando di morire avvelenato.

Niente delle sue azioni era servito.

Molti pensavano che puzzasse perché era stato maledetto e gli dèi avevano fatto in modo che tutti potessero sapere quanto fosse marcia la sua anima.

Il maestro di Forte Terrore, invece, sosteneva che il ragazzo avesse una malattia, anche se Reek era forte e sembrava in salute.

Nessuno riusciva a stargli vicino e per questo dormiva insieme ai maiali, fino al giorno in cui la madre di Ramsay non si era presentata alla porta di Forte Terrore chiedendo un servitore per suo figlio che stava diventando “dissoluto e turbolento”.

Roose gli aveva dato Reek, più per scherzo che altro, ma lui e Ramsay erano diventati inseparabili.

Adesso però mi domando… se sia stato Ramsay a corrompere Reek, o viceversa.

Ripassino:

Ramsay, quindi, ha ricreato il suo amico che è morto quando ser Rodrick era stato mandato a punire Ramsay per i suoi crimini. Accade dopo che Catelyn e Robb sono scesi a Sud per la guerra e Bran si trova a Grande Inverno come lord.

Ramsay aveva conquistato la terra accanto a Forte Terrore costringendo la lady a sposarlo contro la sua volontà.

Quando Rodrick era arrivato, Ramsay e Reek si erano scambiati gli abiti, Rodrick aveva ucciso il finto Ramsay (Reek) nel tentativo di fermarlo e assicurarlo alla giustizia e aveva catturato il finto Reek (Ramsay). Quest’ultimo era stato portato a Grande Inverno e aveva aiutato Theon, quando era andato a conquistare la fortezza, fino a imbrogliarlo e conquistare a sua volta Grande Inverno.

La nascita di Ramsay Snow

Roose chiede a Reek (il nostro Reek, ovvero Theon) se sappia come Ramsay sia stato concepito.

Il bastardo di Bolton gli aveva raccontato che suo padre era rimasto incantato da sua madre durante una battuta di caccia.

Roose ride alla parola “incantato” e inizia a raccontare com’è successo davvero.

In effetti stava cacciando quando, arrivato nei pressi di un mulino, aveva visto una giovane ragazza che lavava i panni nel fiume. Doveva essere la nuova moglie del vecchio mugnaio e aveva la metà dei suoi anni.

Roose aveva subito capito che la desiderava e quella ragazza le spettava.

I maestri ti diranno che re Jaehaerys, per accontentare la sua petulante regina, abolì il diritto della prima notte, ma nei luoghi dove regnano gli antichi dèi permangono le vecchie usanze. Anche gli Umber mantengono il diritto della prima notte, anche se vogliono negarlo. Lo stesso vale in certi clun delle montagne, e sull’isola di Skagos… be’, solo gli alberi del cuore possono avere idea di quello che succede a Skagos.

Il mugnaio si era sposato senza chiedere il permesso al suo lord e senza informarlo. Per questo motivo, Roose lo aveva fatto impiccare e aveva reclamato i suoi diritti con la giovane moglie sotto lo stesso albero.

L’anno successivo, la ragazza ebbe il coraggio di presentarsi a Forte Terrore con quello che lei sosteneva essere suo figlio. Roose avrebbe voluto lanciare il bambino in un pozzo e frustare la madre, ma il neonato aveva i suoi stessi occhi.

La donna gli aveva raccontato, inoltre, che vedendo quegli occhi, il fratello del mugnaio l’aveva picchiata e cacciata dal mulino. Roose Bolton fu infastidito dal comportamento e decise di dare il mulino alla donna e mozzare la lingua al cognato, in modo che non potesse correre da Rickard Stark.

Da allora aveva sempre mandato dei rifornimenti alla donna per fare in modo che non rivelasse mai la paternità del bambino.

La donna, però, gli aveva disubbidito.

Secondo Roose Bolton era colpa della madre e di Reek se Ramsay era diventato così. I due gli avevano continuano a sussurrare all’orecchio che aveva dei diritti in quanto figlio del lord.

Si sarebbe dovuto accontentare di macinare il grano. Pensa davvero di poter, un giorno, governare il Nord?

Roose ammette che suo figlio è forte, ma combatte muovendo la spada come un macellaio che taglia la carne, visto che aveva avuto Reek come tutore e non un cavaliere esperto ad addestrarlo.

In più è deluso dal figlio perché dovrebbe avere paura, visto che è quella che tiene in vita un uomo, mentre Ramsay sembra non provare timore per niente.

Suggerisce a Reek di dirglielo la prossima volta che parlerà con Ramsay, ma Reek non può farlo senza perdere altre parti del corpo e rischia di essere preso da un attacco di panico.

La storia di Roose Bolton, però, non è conclusa qui.

Dalla serie sappiamo che Roose aveva avuto vari figli che per un motivo o per un altro non erano mai sopravvissuti ed erano morti da neonati o anche prima di nascere.

Roose racconta che un tempo aveva un altro figlio, Domeric. Aveva voluto cercare il suo fratellastro, anche se Roose glielo aveva vietato e Ramsay lo aveva ucciso. Il maestro aveva detto che si trattava di una malattia delle viscere, ma Roose è convinto si sia trattato di veleno.

Adesso che si è sposato con una Frey:

Se sforna figli come inforna torte, presto Forte Terrore sarà pieno di Bolton. Ramsay li ucciderà tutti, ovviamente. Meglio così. Non vivrò abbastanza a lungo da vedere i miei figli diventare adulti, e i lord bambini sono la sventura di qualsiasi casata. A Walda, però, dispiacerà vederli morire.

Alla fine, Roose propone a Reek di farsi un bagno e indossare abiti puliti e più caldi, ma Reek lo scongiura di non farglielo fare, perché quelli erano i vestiti che gli aveva dato Ramsay e se li avesse tolti lo avrebbe punito.

Roose gli spiega che non ha intenzione di fargli del male, visto che è in debito con lui. La sua conquista del Nord, infatti, è iniziata proprio la notte in cui Theon ha preso Grande Inverno.

Reek, però, rimane fermo nella sua supplica e Roose non lo obbliga a lavarsi e cambiarsi.

Ed eccoci qui, siamo alla fine anche di questo articolo e alla fine degli articoli, per ora, sulle Cronache del ghiaccio e del fuocoGame of ThronesIl Trono di Spade.

Attendiamo tutti con ansia l’uscita dell’ottava stagione tra pochissimi giorni e poi torneremo a parlarne.

Direi che aspettiamo anche gli ultimi libri, ma dai, siamo seri… non accadrà mai.

Vi ricordo che potete trovare su Youtube tutti i riassunti delle stagioni già uscite di Game of Thrones.

Potrebbe interessarvi anche:
15 personaggi ancora in vita nel romanzo (video)
Dal libro alla serie: Quinta stagione – Parte 1/4
Dal libro alla serie: Quinta stagione – Parte 4/4
Curiosità: Libro Quarto

Io vi saluto e spero di vederci presto nel prossimo articolo. Condividete l’articolo se lo trovate interessante, e per non perdervi altri contenuti seguitemi su Youtube, Facebook, Instagram o sugli altri social che trovate in alto.

Alle.


Se siete interessati a comprare i libri o i dvd, e aiutare anche me, li lascio i link qui sotto:

Libro Quinto – La Danza dei Draghi
-I guerrieri del ghiaccio
: Amazon, Feltrinelli,  MondadoriIbs
-I fuochi di Valyria
: Amazon, Feltrinelli,  MondadoriIbs
-La danza dei draghi
: Amazon, Feltrinelli, MondadoriIbs

curiosità-game-of-thrones-libro-5

Libro Quinto – Amazon, Feltrinelli, MondadoriIbs


No votes yet.
Please wait...

Informazioni su Alle

Ciao, mi chiamo Allegra. Leggo da quando ho memoria, anche se, devo ammettere che inizialmente guardavo solo le figure. Alcuni anni fa ho creato Libri, Sogni e Realtà, un blog in cui parlare di libri, film e serie tv, principalmente che non mi sono piaciuti e in cui mostro le differenze di molte trasposizioni cinematografiche. Da pochi mesi ho aperto anche un canale Youtube in cui affronto argomenti simili.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *