Dal libro alla serie: Game of Thrones 5 – I Greyjoy: signori delle Isole di Ferro

dal-libro-alla-serie-casata-greyjoy

Dal libro alla serie:
Game of Thrones 5 –
I Greyjoy: signori delle Isole di Ferro

Nella quinta stagione si fa riferimento ad ad alcuni degli ultimi capitoli del terzo libro, poi dovremmo prendere per intero il quarto e il quinto libro.

HBO ha trasmesso per la prima volta la quinta stagione nell’aprile del 2015. È composta dai soliti dieci episodi della durata di un’ora.

Passando ai libri, invece, il terzo, chiamato Tempesta di spade, è stato pubblicato, in lingua originale, nell’ottobre del 2000 ed è composto da: Tempesta di spadeI fiumi della guerra e Il Portale delle Tenebre. Il quarto ha visto la luce editoriale cinque anni dopo, nel 2005. Il volume si chiama Banchetto di corvi e al suo interno è suddiviso in: Il dominio della reginaL’ombra della profezia. Il quinto, e per ora ultimo, romanzo, invece è uscito nel 2011, sette anni fa, ed è stato chiamato La danza dei draghi e comprende tre libri: I guerrieri del ghiaccioI fuochi di ValyriaLa danza dei draghi.

Se ancora non avete visto le differenze della prima e della seconda stagione, andate subito! Ora, su, sono qui sotto:
Prima stagione (parte 1/3)
Seconda stagione (parte 1/3)
Terza stagione (parte 1/3)
Quarta stagione (parte 1/3)
Quinta stagione (parte 1/4)



Differenze

Sto realizzando più articoli del previsto per questa stagione, ma ci sono così tanti cambiamenti che ad un certo punto diventa necessario separare tutto per renderlo comprensibile.

Soprattutto perché altrimenti sarei costretta a inserire nelle puntate pezzi che non c’entrano niente.

Vi racconterò in breve che cosa accade alla casata Greyjoy nel quarto e quinto libro, anche se per ovvie ragioni, non potrò dirvi tutto quanto e mi concentrerò sugli eventi che ritengo importanti.

Cosa succede a Theon e ad Asha/Yara, lo vediamo nelle differenze principali, ma loro non sono gli unici Greyjoy importanti nel romanzo.

Balon Greyjoy aveva tre fratelli: Euron Occhio di Corvo, Victarion e Aeron Capelli Bagnati.

Nella serie, l’unico degno di nota è Euron, che diventerà fondamentale più avanti, ma nel romanzo la sua storia è iniziata nel libro quarto ed è molto più complessa di quanto possiamo vedere sullo schermo.

Il profeta (Aeron Capelli Bagnati)

  • Come vediamo anche nella serie tv, Aeron è un emissario del Dio Abissale.
  • Dopo la morte di Balon Greyjoy e la successiva comparsa di Euron Occhio di Corvo che si è autoproclamato suo successore, molti lord delle Isole di Ferro vanno da Aeron a chiedere come debbano comportarsi.
    • Non sanno se inginocchiarsi davanti a Euron o andare da Asha, come voleva Balon.
  • Aeron sostiene che deve essere il Dio Abissale a decidere e dice che dovranno recarsi a Vecchia Wyk dove si tengono le Acclamazioni di Re.
    • Da quando i Greyjoy si erano insidiati sul Trono del Mare, non c’era stata più nessuna Acclamazione di Re.

L’annegato (Aeron)

Arriviamo a vedere l’Acclamazione di Re.

  • Euron Greyjoy si presenta con un corno proveniente dall’antica Valyria e che sostiene avere il potere di piegare i draghi alla sua volontà.
    • L’uomo che lo suona, muore per ustioni al polmoni.
  • Asha si presenta agli uomini, ottiene un discreto numero di urla e applausi, ma non può niente contro lo zio.
    • Victarion, le dice di togliersi di mezzo e scappare prima che Euron vada a ucciderla.

Euron, tra l’altro, l’aveva promessa a uno dei lord e aveva anche celebrato le nozze senza che lei fosse presente, ma tanto poi viene presa da Stannis, quindi chi se ne frega.

Il predone (Victarion Greyjoy)

  • Euron era diventato re, ma Aeron non è d’accordo con la scelta visto che Euron aveva voltato le spalle al Dio Abissale anni prima.
  • Aeron e Victarion si mettono d’accordo per togliersi la corona.
    • Di fatto non sono in grado di fare nulla e sono due uomini inutili.
  • Euron vuole conquistare l’intero continente occidentale e organizza la flotta per realizzare questo obiettivo.
    • Abbiamo visto nelle Differenze che infatti la flotta di ferro sta risalendo il fiume per arrivare fino ad Alto Giardino e conquistarla.

  • Euron racconta a Victarion che aveva un uovo di drago. Un mago di Myr gli aveva detto che avrebbe potuto farlo schiudere, con un anno di tempo e tutto il suo oro.
    • Euron ad un certo punto si era stufato di aspettare e, in un momento di malumore, lo aveva ucciso e aveva pure gettato l’uovo in mare.
  • Occhio di Corvo ordina a Victarion di dirigersi alla Baia degli Schiavisti e portagli la Donna dei Draghi, così che possa sposarla.
    • In cambio gli avrebbe dato il Trono del Mare, mentre lui ovviamente sarebbe diventato Re dei Sette Regni.
    • Victarion accetta, ma decide di conquistare lui Daenerys.

Il pretendente di Ferro (Victarion)

Sì il narratore è lo stesso, ma ci siamo spostati dal quarto romanzo al quinto.

In questo capitolo lo vediamo semplicemente navigare in mare, non c’è niente di veramente interessante da dire.

  • Tranne che Victarion ripesca in mare un prete rosso che riesce a guarirgli la mano che si era ferito e che stava marcendo.
  • Il prete dovrebbe essere Moqorro, che non ho mai nominato prima, ma è l’uomo che era sulla nave con Tyrion e Jorah mentre stavano andando a Meereen e che era andata alla deriva con l’albero maestro spezzato.

  • In un capitolo successivo vediamo Victarion che conquista tutte le navi schiaviste che trovano sul loro cammino e proprio come la Regina dei Draghi, libera gli schiavi.
  • Dopo mostrerà al prete rosso il corno che gli aveva dato Euron, quello per richiamare i draghi.
    • Moqorro legge le iscrizioni e gli dice che solo un immortale può suonarlo, ma che i draghi richiamati daranno retta solamente al possessore del corno.
    • Se Victarion vuole che i draghi rispondano a lui, deve conquistare la proprietà del corno con il sangue.

I capitoli di Victarion si fermano qui per il momento e, probabilmente, per sempre. Se avete letto altri articoli avrete capito quante speranze nutro sulla pubblicazione del sesto e settimo libro delle Cronache del ghiaccio e del fuoco.

Per una volta l’articolo ha una lunghezza limitata! Che soddisfazione.

Il resto della storia dei nostri eroi, le vedremo nelle prossime parti delle differenze della quinta stagione.

Potrebbe interessarvi anche:
Riassunto quinta stagione (video)
Dal libro alla serie: Quinta stagione – Parte 3/4
15 personaggi ancora in vita nel romanzo(video)
Dal libro alla serie: Brienne di Tarth
Dal libro alla serie: La storia di Dorne e della casata Martell
Curiosità: Libro Quarto 
Curiosità: Libro Quinto
Dal libro alla serie: Quarta stagione – Parte 1/3

Io vi saluto e spero di vederci presto nel prossimo articolo.

Se volete rimanere aggiornati andate a mettere un mi piace alla pagina Facebook o seguitemi su Instagram o sugli altri social che trovate sulla destra (o in alto).

Alle.


Se siete interessati a comprare i libri o i dvd, e aiutare anche me, li lascio i link qui sotto:

Libro Quarto – Banchetto di Corvi
-Il dominio della regina
: AmazonFeltrinelli, Mondadori, Ibs
L’ombra della profezia: Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs

Libro Quinto – La Danza dei Draghi
-I guerrieri del ghiaccio
: Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs
-I fuochi di Valyria
: Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs
-La danza dei draghi
: Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs

curiosità-game-of-thrones-libro-4

Libro Quarto – Amazon, Feltrinelli, ModadoriIbs

curiosità-game-of-thrones-libro-5

Libro Quinto – Amazon, Feltrinelli, MondadoriIbs

dal-libro-alla-serie-game-of-thrones-quinta-stagione

Quinta stagione – Amazon, Feltrinelli, MondadoriIbs


No votes yet.
Please wait...

Informazioni su Alle

Ciao, mi chiamo Allegra. Leggo da quando ho memoria, anche se, devo ammettere che inizialmente guardavo solo le figure. Alcuni anni fa ho creato Libri, Sogni e Realtà, un blog in cui parlare di libri, film e serie tv, principalmente che non mi sono piaciuti e in cui mostro le differenze di molte trasposizioni cinematografiche. Da pochi mesi ho aperto anche un canale Youtube in cui affronto argomenti simili.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *