Dal libro alla serie: Game of Thrones – Prima stagione (Parte 2/3)

dal-libro-alla-serie-game-of-thrones-prima-stagione

Dal libro alla serie: Game of Thrones – Prima stagione
(Parte 2/3)

Benvenuti in questa seconda parte delle differenze della prima stagione del Trono di Spade. Se ancora non avete letto la prima parte e siete interessati la potete trovare linkata qui sotto:

Prima stagione – Parte 1/3

Vi rimando all’articolo precedente anche per quanto riguarda le doverose premesse utili prima di poter iniziare a parlare delle differenze. Nonché una piccola introduzione sulla pubblicazione dei libri e successivamente della trasposizione.

Bene, ora che sicuramente siete andati a leggerle, possiamo continuare il nostro lungo cammino alla scoperta dei romanzi delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.



Differenze

Ci siamo lasciati con la fine della quinta puntata, in cui Ned Stark stava per ripartire per il Nord, ma è stato portato da Lord Baelish al bordello per incontrare la figlia bastarda appena nata di Robert. Fuori viene attaccato da Jaime Lannister e rimane ferito.

Catelyn Stark aveva appena fatto arrestare il Folletto e sono già arrivati alla Porta Insanguinata. Arya aveva sentito Illyrio e Varys parlare del fatto che Ned sapeva troppo.

Puntata 6 – La corona d’oro

got-prima-stagione-ned-varysLa puntata riprende direttamente con il risveglio di Ned, in realtà il romanzo si sposta prima da Daenerys, poi passa da Bran, da Tyrion e solo dopo da torna da Ned e vediamo Robert e Cersei litigare.

Vediamo tutto con calma.

Daenerys

  • Daenerys non si diverte a mettere le uova di drago tra le fiamme, come nella serie.
  • Per cui, nessuna delle sue ancelle si brucia le mani, mentre quelle di Daenerys rimangono intatte.
  • Ogni tanto ne prende uno e lo stringe a sé nel letto. Facendo così aveva notato che erano caldi e le sembrava di sentire qualcosa all’interno.
    • Lei è l’unica a sentire queste cose, una volta aveva chiesto a Jorah di toccarle, ma il cavaliere sentiva solo la roccia fredda.

Bran

  • Quando escono a cavallo, Robb, Theon e Bran non sono da soli, ma vengono accompagnati da una scorta di armigeri e anche dal maestro Luwin, per assicurarsi che stesse bene.
    • Fino a quel momento avevano permesso a Bran di cavalcare con la nuova sella solo nel cortile di Grande Inverno.
  • Sono Bran e Robb che parlano di quello che è successo a loro padre e Robb riferisce che Theon gli ha suggerito di chiamare i vessilli di guerra.
  • Bran, allora, gli ricorda che solo il lord di Grande Inverno può farlo e Theon risponde che se Ned morirà, Robb sarà lord. Bran gli urla contro che il padre non morirà, perché giustamente ha solo sei anni (circa, non mi ricordo esattamente) ed è sconvolto .
    • Theon dice che maestro Luwin non vuole che vengano chiamati i vessilli perché è una vecchia donnetta. In ogni caso Theon e Robb non litigano.
  • Robb e Bran si distaccano per cercare i loro lupi, prima di tornare a casa.
    • Robb sente i lupi ululare poco distante e dice a Bran di aspettarlo perché da solo li raggiungerà più in fretta. Quando lui si allontana Bran si ritrova circondato dai bruti.
  • I bruti sono in sei e quando arriva Robb gli dicono che non può farcela da solo contro tutti loro. Robb chiama i meta-lupi.
    • Estate e Vento Grigio fanno un bel banchetto con budella volanti e quant’altro.
    • Rimangono in vita solo Osha e Stiv, l’uomo che si fa scudo con Bran.
    • Vuole che Robb uccida i lupi altrimenti ucciderà Bran. Robb tentenna, Bran grida di non farlo, e intanto Stiv viene ucciso da Theon.

Tyrion

  • Nella serie vediamo Tyrion due volte, mentre il suo capitolo è più lungo, inizia con lui rinchiuso in una cella del Cielo e continua fino a che Bronn non si offre per fargli da campione.
    • Ci descrive più dettagliatamente l’orrore di essere imprigionato nelle Celle del Cielo.
  • L’uomo che si batte per lady Catelyn e lady Lysa è un cavaliere piuttosto anziano e esperto.

khalasar-dothraki-khaleese

Daenerys

Nella serie passiamo a Daenerys che mangia il cuore di cavallo e a fine episodio suo fratello viene… incoronato. In realtà entrambi gli avvenimenti sono in un unico capitolo che è posizionato dopo che Ned ha parlato con Cersei dei suoi figli illegittimi.

Non ci sono molte differenze, ma vediamone alcune.

  • Dopo che Daenerys è riuscita a mangiare tutto il cuore,  parte una processione che arriva fino al lago che i Dothraki chiamavano il Grembo del Mondo.
  • Daenerys si immerge nelle acque sacre e si ripulisce dal sangue di cavallo. Quando riemerge, lei e Drogo fanno sesso davanti all’intero khalasar
    • È normale nella cultura Dothraki e a questo punto della lettura ci siamo anche abituati, ma nella serie è stato eliminato, quindi lo dico così per informazione… una scena di sesso in meno, strano che sia stata tolta.
    • Tra l’altro, io non avevo nemmeno capito che erano a Vaes Dothrak… sì ho saltato la sigla.
  • Khal Drogo chiama Viserys “re di Carretto”.
    • Questo soprannome se lo è guadagnato dal momento che dopo essere stato frustato da Jhogo è stato costretto a camminare, invece che cavalcare e dopo gli hanno dato la possibilità di andare sul carro.
    • Solo che per i Dothraki stare sui carri è anche peggio che camminare, visto che così viaggiano solo gli eunuchi, gli storpi, i vecchi e i neonati. Per questo hanno iniziato a chiamarlo in maniera dispregiativa khal Rhaggat “re del Carretto”, appunto.
    • Viserys credeva che fosse un modo per scusarsi e Daenerys aveva pregato ser Jorah di non dirgli la verità.

Poi Drogo gli fa colare l’oro fuso in testa e non è più re di niente. Tralasciamo il fatto che quell’oro si sia fuso su un fuocherello dove al massimo puoi cuocerci lo stufato e fingiamo che sia tutto possibile.

Eddard

  • Dopo aver dormito per sei giorni e sette notti, Ned non ha il dispiacere di aprire gli occhi e trovarsi direttamente con Cersei e Robert che lo fissano.
    • Robert aveva dato ordine di far andare Ned da lui appena avesse aperto gli occhi, ma Ned gli dice che è troppo debole e che dovrà essere Robert a muoversi.
  • Cersei non inizia a rompere le scatole appena entra nella stanza. Aspetta almeno che Robert offra a Ned una coppa di vino prima di dire: “Un uomo nella tua posizione dovrebbe ritenersi fortunato di avere ancora la testa attaccata alle spalle.” (Leggetelo col tono nasale e antipatico, per favore).
    • Robert la zittisce subito, senza farla arrivare nemmeno alla seconda frase.
  • Cersei accusa Ned di essere uscito ubriaco dal bordello e di aver attaccato Jaime, così Ned dice a Robert che era andato a trovare sua figlia.
    • Robert dice subito che quelli non sono argomenti per le orecchie di una regina.
  • Ned, come nella serie, vuole andare a prendere lo Sterminatore di Re per assicurarlo alla giustizia, Robert gli dice di no e che sono pari.
    • Così Ned risponde che è felice di non essere più Primo Cavaliere se è quella la giustizia.
    • Nemmeno Cersei è contenta della decisione del re. Qui vediamo la battuta sulla sottana e l’armatura per cui si prende uno schiaffo e si susseguono le stesse battute che vediamo nella serie.
  • Robert chiama Ser Meryn Trant per scortare la regina nelle sue stanze.
  • Prima di minacciare Ned di nominare Jaime Primo Cavaliere, Robert fa il sentimentale e dice che lui ha ucciso Rhaegar, ma non ha vinto, visto che ora Lyanna è con Rhaegar.

Subito dopo non vediamo Arya, ma torniamo a Nido dell’Aquila per il processo a singolar tenzone e assistiamo dal punto di vista di Catelyn.

Catelyn

  • Nido-dell'acquila-arryn-valleIl duello non si svolge nella sala del trono, ma nel “giardino”. Se così si può chiamare, visto che è una fortezza sospesa. Lo stesso giardino che vedremo tra qualche stagione pieno di neve.
  • Mentre lo scontro va avanti, Catelyn si fa gli affari propri e pensa allo duello per il suo… cuore, avvenuto anni prima tra Petyr Baelish e Brandon Stark, il promesso sposo di Catelyn, prima che fosse fatto arrosto da Aerys il re Folle.
    • Scontro che nella serie ci viene accennato da Ditocorto.
    • Scopriamo che Catelyn aveva pregato Brandon di non far troppo male a Petyr, visto che gli voleva bene come un fratello.
    • Petyr le aveva anche offerto un pegno d’amore, ma Catelyn l’aveva rifiutato.
  • Nelle settimane che Petyr era stato costretto a letto a causa della ferita, lord Hoster Tully non ha permesso che Catelyn andasse a trovarlo. Lysa, invece si era presa cura di lui.

Jon

  • Nella serie rivediamo Jon solo nella settima puntata, quando il cavallo di Benjen torna senza cavaliere e c’è il giuramento per entrare nei Guardiani della Notte.
    • In realtà si parla spesso di Benjen Stark già da qualche capitolo.
  • C’è un altro capitolo in questo punto della storia e che nella serie è stato eliminato.
    • Sam se la sta cavando male con l’addestramento e per questo motivo mentre Jon, Pyp e gli altri possono giurare per entrare nei Guardiani, Sam sarebbe rimasto al Castello Nero ad addestrarsi.
    • Sam è spaventato e si è isolato dagli altri.
    • Così Jon va a parlare con Aemon per chiedergli di prendere Sam come suo attendente visto che sa leggere, scrivere e far di conto. Aemon ha già due attendenti Chett, che però non sa leggere, e Clydas, debole di vista.
    • Sam, quindi, potrà prestare giuramento subito perché Jon ha chiesto che potesse diventare attendente.

Subito dopo c’è un capitolo di Tyrion che fa amicizia coi clan delle montagne. Nella serie lo si rivede solamente nella puntata 8.

Eddard

Non vediamo il re a caccia. Stiamo sempre con il povero Ned che siede sul trono che manda Dondarrion, Thoros di Myr e altri a prendere la Montagna che sta saccheggiando le Terre dei Fiumi. Nella serie chiama per nome Dondarrion, ma quando è ricomparso più avanti non avevo idea di chi fosse. Ci sono tremila personaggi e si fa molta fatica e ricordarsi di loro tramite i nomi, per sicurezza hanno cambiato anche attore.

Dunque Beric Dondarrion compare per la prima volta durante il torneo in onore del primo cavaliere, dove Sansa ci sbava dietro. Ora viene convocato da Ned e mandato nelle Terre dei Fiumi.

Sansa

Sansa non la vediamo dal torneo del Primo Cavaliere. Non che ci sia mancata.

  • Non ho ben capito la scena, aggiunta nella serie, in cui fa la stronzetta con la Septa, ma comunque non vediamo il principe Joeffry che viene a fare il lecchino.
  • In questo capitolo vediamo Ned che le dice che devono andarsene da Approdo del Re e Sansa che fa i capricci perché lei doveva sposare il re e diventare regina.

È l’essere più insopportabile che mi sia mai capitato.

Puntata 7 – Il gioco dei troni

La puntata inizia nell’accampamento di Tywin, dove noi non possiamo essere. Sappiamo che Tywin è irritato dagli ordini di Ned Stark perché lo riferisce Pycelle proprio a Ned.

Eddard

got-regina-cersei-primo-cavaliereSiamo con Cersei e Ned nel Parco degli Dei.

  • Quando Ned, riferendosi a Jaime, le chiede “Tuo fratello o il tuo amante?”, Cersei non rimane in silenzio a pensarci, ma risponde subito “L’uno e l’altro” e tira in ballo i Targaryen.
    • Dice che lei e Jaime sono più che fratelli, sono la medesima persona in due corpi diversi… il che è molto più strano di dire siamo gemelli e ci apparteniamo, come nella serie.
    • Narcisismo a livelli estremi proprio. La situazione poteva essere più strana solo se fossero stati gemelli identici.
  • Jon Arryn morendo ha continuato a ripetere: “il seme è forte” e “Robert”.
    • La lady sua moglie, Lysa Arryn, pensava parlasse di loro figlio Robert (che non si chiama Robin, ma proprio Robert).
    • In realtà si riferiva ai bastardi di re Robert che hanno tutti i capelli neri e gli occhi azzurri, come il padre.
    • Nella serie non è stato riportato, ma è anche grazie a questo indizio che Ned capisce che i tre principi non possono essere figli di Robert, ma di Jaime.
  • Più avanti farà un piccolo elenco.
    • Sappiamo che uno dei primi bastardi di Robert è Mya Stone quella che ha aiutato Catelyn a salire a Nido dell’Aquila e di cui vi avevo già parlato.
    • C’è un altro bastardo anche a Capo Tempesta, per la precisione il primogenito: Edric Storm.
  • Cersei nella serie aveva confessato a Catelyn di aver avuto un figlio tanti anni prima, ma che era morto, nel romanzo questa cosa non c’è e non ha nemmeno senso.
    • Questo bambino sarebbe stato il primogenito, erede al trono, e si fanno un discreto numero di festeggiamenti per la nascita dell’erede al trono, non sarebbe realistico che Catelyn si fosse persa la notizia.
    • In più, adesso che parla con Ned gli dice che per fortuna non ha mai avuto figli da Robert. Quindi, secondo me, l’hanno aggiunto senza pensare a tutte queste cose, oppure doveva essere una balla detta da Cersei. Non saprei.
  • In ogni caso, Cersei dice che era rimasta incinta del re, una volta, ma Jaime aveva trovato una donna che la “ripulì”.
    • Da allora ha trovato altri metodi, tanto qualsiasi cosa facciano, Robert è così ubriaco da dimenticarsene. Successivamente, nei capitoli di Cersei, però dice che Robert arrivava e la prendeva… quindi non so bene come siano le dinamiche. Ne parleremo a tempo debito.
  • È Eddard che dice che Robert era un vero re il giorno in cui prese il Trono di Spade e dopo chiede a Cersei come mai lei lo odi tanto, così Cersei gli racconta della prima notte di nozze.
  • Prima che Ned le dice che dirà tutto a Robert e di lasciare Approdo del Re, succede questo:

«Tu sai ciò che io devo fare.»

«Devi?» Cersei pose una mano sulla sua gamba sana, appena sopra il ginocchio. «Un vero uomo fa ciò che vuole, non ciò che deve.» Le dita di lei accarezzarono lievi la sua coscia, la più garbata delle promesse. «Il reame ha bisogno di un forte Primo Cavaliere. Ci vorranno anni prima che Joffrey diventi un uomo. Nessuno vuole una guerra, io meno di tutti.» La mano di lei sfiorò il viso di Ned, i capelli. «Così come gli amici si trasformano in nemici, i nemici possono diventare amici. Tua moglie è mille miglia lontano e mio fratello è fuggito. Sii gentile con me, Ned, e io ti giuro, farò in modo che tu non abbia mai a pentirtene.»

«Hai fatto la medesima proposta anche a Jon Arryn?» Cersei lo schiaffeggiò.

«Questo lo porterò come una decorazione all’onore» rispose seccamente Ned.

Vediamo Petyr che insegna alla rossa di cui continuo a non ricordarmi il nome, come si compiacciono gli uomini. Come ho già detto, tutte queste scene servono per dirci qualche dettaglio che non sapevano come farci sapere, in questo caso il duello tra Brandon e Petyr, che abbiamo già visto tramite Catelyn. Solo che così ci dice anche che Petyr sta facendo il doppio gioco con Ned, cosa che nel romanzo non sappiamo fino alla fine.

Ma, insomma, due donne che fanno sesso, non vogliamo aggiungerla quella scena?

Non vediamo nemmeno Theon che ci prova con Osha a Grande Inverno e da Jon ci torneremo solo nel momento del giuramento.

Dopo che nella serie siamo passati da Daenerys, di cui noi abbiamo già visto prima le differenze, torniamo da Ned Stark con il ritorno di Robert ferito dal cinghiale.

  • Prima di venire svegliato perché il re era stato ferito, Ned stava sognando.
  • Sognava la statua di sua sorella Lyanna nella cripta di Grande Inverno che gli faceva promettere qualcosa. Se ancora non avete visto le altre stagioni non capirete, ma è un dettaglio da tenere a mente. Se, invece, siete in pari, capite che questo è uno dei primi indizi.
  • Nello stesso capitolo vediamo Ditocorto consigliare a Ned di far sposare Joffrey a Sansa, fare pace coi Lannister e pensare lui a istruire Joffrey, visto che mancano ancora quattro anni prima che Joffrey abbia l’età per governare.
  • Ned manda degli uomini a Roccia del Drago da Stannis.

jon-snow-guardiani-della-notte

Jon

Il capitolo inizia quando vengono nominati ranger, costruttori o attendenti e finisce con loro che pronunciano il giuramento davanti agli Alberi Cuore, solo dopo torniamo da Ned.

La conclusione del capitolo l’abbiamo con Spettro che trova i cadaveri.

  • Praticamente non cambia niente, ma volevo far notare come la risata di Jon Snow nella scena in cui Sam gli dice che voleva fare lo stregone. È la risata più brutta che abbia mai visto… non so se è colpa del doppiaggio o l’eterna faccia da cane bastonato che Bella Swan, levati.

Ned

  • Siamo già al punto in cui Ditocorto lo tradisce, Cersei strappa la pergamena che fa di Ned il Protettore del Reame e così via.

In questa puntata, vediamo Daenerys parlare con Drogo del Trono di Spade che dovrebbero conquistare per il figlio. Il suo capitolo parte da quando il mercante di vini tenta di avvelenarla a quanto il khalasar parte costringendo il mercante a seguirli correndo legato a un cavallo, dopo la promessa di Drogo di conquistare il continente occidentale.

Ancora una volta, in realtà questo capitolo è molto più avanti. Dopo che Ned viene tradito, dopo che Arya riesce a scappare e Syrio viene ucciso, dopo che Spettro trova i non-morti e che Jon riesce a salvare Mormont e dopo che siamo tornati da Bran a Grande Inverno.

Jorah Mormont consegna a Daenerys una lettera di Illyrio, in realtà per Viserys, in cui dice che Robert Baratheon offre titoli e terre a chiunque uccida Viserys e lei pensa che in teoria li deve a Drogo.

Solo in questo capitolo, tra l’altro, Daenerys posiziona tutte e tre le uova nel braciere, ma non le tocca mentre bruciano. Le lascia lì finché le braci non sono fredde.

Puntata 8 – La guerra alle porte

Da adesso le differenze riguarderanno più che altro l’ordine in cui vengono mostrati gli eventi.

Arya

maestro-di-danza-syrio-forel

Esattamente come nella serie, dopo il capitolo in cui Ned viene tradito, parte quello di Arya che si allena con Syrio Forel.

  • Il capitolo di Arya, però, continua finché non uccide il ragazzo di stalla e scappa.
  • Non corre via, il suo primo impulso sarebbe stato quello, ma riesce a resistere perché sa che la prenderebbero subito se perdesse la calma.
  • Entra nel tempio, ruba delle candele e raggiunge la stanza con i teschi dei draghi per uscire dal passaggio sul fiume fuori dalla Fortezza Rossa.

Sansa

Solo ora rivediamo Sansa chiusa nelle sue stanza.

  • Sono passati tre giorni prima che vadano a prenderla per farla parlare con Cersei.
  • Nella stanza con lei c’è Jeyne Poole, figlia di Vayon Poole, un uomo al servizio di Ned e che è stato ucciso quando lui è stato tradito (quello coi capelli lunghi che stava portando fuori i bagagli degli Stark).
  • Vediamo Sansa parlare con Cersei. Sappiamo che è stata lei a informare la regina dei piani di suo padre.
  • Sansa dice che la sua amica, Jeyne, è molto spaventata, così Cersei le dice che penseranno a lei, così che non le dia più fastidio.
  • Quando Sansa torna nella sua stanza, Jeyne non c’è più e noi non sappiamo più niente di lei per molto tempo. Io pensavo l’avessero ammazzata… ma torna. Tornano sempre tutti qui.

Prima di tornare a Grande Inverno, Vediamo i non-morti che vengono portati al Castello Nero, Jon che salva Mormont. Non ci sono differenze significative.

Bran

  • Torniamo a Grande Inverno quando già i signori del Nord sono arrivati.
  • Rimaniamo con Bran finché Robb non parte per Approdo del Re.
  • Osha racconta anche a Bran storie interessanti sui giganti che però vedremo nelle curiosità.

Adesso ci sarebbe il capitolo in cui Daenerys rischia di essere avvelenata, ma ne abbiamo già parlato.

Catelyn

  • Rivediamo Catelyn direttamente quando arriva all’accampamento di Robb.
  • Con lei c’è anche il Pesce Nero, Brynden Tully che ha lasciato la Porta Insanguinata.
  • Vengono raggiunti dagli esploratori di Robb che li portano fino alla sua tenda.
  • Robb viene visto come un ragazzino perché nel romanzo ha solo quindici anni quando questa guerra ha inizio.
  • Leggendo la lettera di Sansa, Catelyn capisce che in realtà lei è loro ostaggio. Se Robb vincesse sia lei che Ned verrebbero uccisi.
  • Catelyn dovrebbe tornare a Grande Inverno, ma dice a Robb che suo padre Hoster Tully è malato e in punto di morte e Delta delle Acque è circondato da nemici, quindi lei deve andare lì.

Tyrion

  • tyrion-lannister-e-bronnTyrion e Bronn hanno già fatto amicizia con i clan delle montagne, in un capitolo precedente.
  • Quando si erano accampati, Tyrion aveva raccontato a Bronn la storia del suo matrimonio e di cosa Tywin fece a sua moglie. La storia nella serie la sentiamo quando arrivano all’accampamento Lannister.
  • Bronn sentita la storia gli dice che se l’avesse fatto a lui, gli avrebbe staccato la testa dal collo, così Tyrion risponde che potrebbe accadere.
  • Nel capitolo che si trova a questo punto del romanzo, invece, Tyrion, Bronn e tutti gli uomini dei clan delle montagne, arrivano all’accampamento Lannister.
  • Papà Lannister (che è come ho chiamato Tywin per ben tre stagioni prima di ricordarmi il suo nome) propone ai clan delle montagne di combattere con lui per avere quello che Tyrion ha promesso loro, come nella serie.
  • La prima cosa che gli rispondono è che non hanno bisogno di farlo, perché Tyrion ha già dato la usa parola.
  • Tywin allora dice che capisce che non vogliano cavalcare con lui contro gli uomini del nord perché sono nemici molto validi e incutono timore anche ai suoi cavalieri.
  • I clan, quindi, dicono che loro non temono niente e che andranno in battaglia con lui, ma solo se anche Tyrion andrà con loro.

Nella serie passiamo prima dall’esercito di Robb, poi da Sansa e abbiamo visto Ned nelle segrete che parla con Varys all’inizio della puntata.

L’ordine è diverso nel romanzo.

Sansa

  • Sansa ha ottenuto il permesso di muoversi liberamente nella Fortezza Rossa, anche se non può uscire di lì.
  • Pycelle legge prima la lunga lista di nomi che sono chiamati a recarsi a corte per giurare fedeltà al nuovo re. Tra questi ci sono anche gli Stark, tra cui Arya, quindi Sansa capisce che deve essere riuscita a fuggire.
  • Prima di passare a Janos Slynt, proclama Tywin Lannister Primo Cavaliere del re e dopo al posto di Stannis Baratheon nel concilio ristretto viene messa Cersei in qualità di regina reggente.
  • Subito dopo Janos Slynt si passa a Ser Barristan Selmy.
  • Dopo Sansa prega Joffrey di essere clemente, come si vede nella puntata.

Eddard

eunuco-varys-ned-starkQuesto è l’ultimo capitolo che vediamo di Ned, Varys va a parlare con lui una volta soltanto.

  • Vediamo Ned Stark scivolare dentro e fuori dagli incubi nel buio della cella in cui era stato messo.
  • Il carceriere, però gli porta l’acqua da bere con regolarità, ma non gli dice niente anche se Ned lo implora per avere notizie.
  • Varys gli porta del vino.
  • Varys ha interrogato Lancel e gli ha detto che era stata la regina a consegnarglielo. Gli dice che non è stato il vino, ma la sua misericordia a uccidere Robert.
  • Cersei avrebbe comunque ucciso Robert presto, visto che stava diventando “difficile da maneggiare”.
  • Gli dice che avrebbe dovuto accettare l’accordo di Ditocorto, Ned tra l’altro si sorprende che Varys lo sappia… uno sprovveduto, insomma.
  • Non gli racconta di aver fatto l’attore o di quando gli hanno tagliato via i testicoli e tutto il resto.
  • Gli racconta anche della figlia di Rhaegar. Lei aveva un gattino nero che aveva chiamato Balerion come il drago Balerion il Terrore Nero. Quando sono arrivati i Lannister le hanno insegnato in fretta la differenza tra un drago e un gatto.
    • Vi sto raccontando questo per un motivo ben preciso: vi ricordate il gatto che Arya insegue fino alla stanza dei teschi di drago? Arya era riuscita a prendere pian piano tutti i gatti della Fortezza Rossa, ma un gatto nero con un orecchio solo le sfugge sempre.
    • Una delle cappe dorate le aveva detto che quel gatto era molto vecchio e una volta era saltato sul tavolo durante un banchetto e aveva strappato dalle mani di Tywin Lannister una quaglia intera.
    •  Sono piuttosto convinta che quel gatto sia Balerion, nonostante non sia un drago, quindi, è degno del suo nome.

Quando torniamo da Catelyn, nel capitolo successivo sono già alle Torri Gemelle. Non vediamo che Robb manda l’esploratore dei Lannister da Tywin.

La parte in cui i Dothraki prendono il villaggio degli uomini agnello, anche se la vediamo in questa puntata, nel libro la vediamo dopo che Jon Snow è andato a parlare con Aemon Targaryen.


Per questa seconda parte, direi di aver già scritto abbastanza. La terza parte uscirà la prossima settimana, come tutti gli speciali sarà di giovedì.

Potete leggere anche:
Dal libro alla serie: Prima stagione parte 1/3 
Dal libro alla serie: Prima stagione parte 3/3
Curiosità: Libro Primo
15 personaggi ancora in vita nel romanzo
Game of Thrones – Le casate

Commentate se ho dimenticato qualcosa o se non ho scritto qualche avvenimento in maniera chiara. Se volete rimanere aggiornati andate a mettere un mi piace alla pagina Facebook o seguitemi su Instagram o sugli altri social che trovate sulla destra (o in alto).

Alle.


Se siete interessati a comprare i libri, e aiutar e anche me, potete trovare i link di affiliazione qui sotto:

Il trono di spadeAmazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs
Il grande invernoAmazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs

curiosità-game-of-thrones-libro-1

Il Trono di Spade – Libro Primo – Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs

dal-libro-alla-serie-game-of-thrones-prima-stagione

Il Trono di Spade – DVD – Prima Stagione – Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Ibs


No votes yet.
Please wait...

Informazioni su Alle

Ciao, mi chiamo Allegra. Leggo da quando ho memoria, anche se, devo ammettere che inizialmente guardavo solo le figure. Alcuni anni fa ho creato Libri, Sogni e Realtà, un blog in cui parlare di libri, film e serie tv, principalmente che non mi sono piaciuti e in cui mostro le differenze di molte trasposizioni cinematografiche. Da pochi mesi ho aperto anche un canale Youtube in cui affronto argomenti simili.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *