Dal libro al film: Prima di domani

differenze-film-prima-di-domani

Dal libro al film: Prima di domani

Prima di domani è un film tratto dall’omonimo romanzo di Lauren Oliver. Omonimo solo in inglese, visto che il titolo è Before I Fall, ma in italiano la prima edizione del romanzo si chiamava E finalmente ti dirò addio, adesso è stato cambiato, chiamandolo come il film.

Si tratta di un film drammatico che è stato diretto da Ry Russo-Young, una filmmaker indipendente, che ha all’attivo altri due lavori.

Le quattro principali protagoniste, Samatha, Lindsay, Ally ed Elody sono state interpretate rispettivamente da Zoey Deutch, Halston Sage, Cynthy Wu e Medalion Rahimi.

Differenze

C’è da dire che, per una volta, mi ritrovo con poche cose da scrivere, perché, al contrario di quel che credevo nella recensione del film, anche il finale rimane lo stesso.



Quindi per stavolta mi basterà narrarvi i piccoli dettagli che sono stati cambiati.

  • prima-di-domani-lindsay-edgecombeGià nel prologo Sam racconta di com’è avvenuto l’incidente. Elody e Ally dai sedili posteriori stanno litigando per chi deve gestire l’ipod. Elody da una gomitata a Lindsay a cui scivola la sigaretta in mezzo alle gambe. Lei cerca di toglierla dal sedile, poi guarda la strada e Sam la sente dire qualcosa che non capisce, che potrebbe essere “Sai”, “Dai” o “Vai” e poi succede.
  • Nel film ad un certo punto dice che nonostante quello che faceva, il giorno continuava a ripetersi e c’è la scena in cui si vedono varie Sam che si alzano dal letto. Sembra quindi che continua a ripeterlo chissà per quanto tempo, in realtà nel libro i giorni li vediamo tutti e dal primo all’ultima ripetizione saranno passati sette o otto giorni.

  • Nei film, ormai lo abbiamo capito, le sigarette non ci devono essere. In realtà fumano. Non capisco perché le sigarette non vanno bene, ma l’alcol sì. Nel senso, sono consapevole che se si togliesse l’alcol per non farlo sembrare “figo”, dopo renderesti impossibile lo scorrere della trama, ma in realtà è la stessa cosa per le sigarette! Rendi tutto meno reale.

  • Per il Giorno dei Cupidi hanno comprato tutte delle camice col pelo e una gonna nera.
  • Samantha si trucca in macchina perché si sveglia esattamente sette minuti prima dell’arrivo di Lindsay.
  • Il discorso su quante rose deve avere Lindsay e sul fatto che Sam abbia dovuto aiutare Rob con il modulo, lo fanno in macchina, prima che arrivino da Elody.
  • Ally non va a scuola con loro alla mattina. Elody non viene chiusa fuori dalla macchina e non si tira su la maglia. Le fanno notare che non ha nemmeno la giacca e lei per tutta risposta si stringe le tette e le mette in mostra.

  • Nel bigliettino, Kent ha disegnato una vignetta, nessun altro avrebbe potuto fare una cosa del genere. C’è un cupido grasso, con gli occhi a giravolta, che per sbaglio colpisce un uccello (un’aquila calva americana) su un ramo, invece che una coppietta. E sotto c’era scritto “Se bevi, vedi doppio.
  • Le rose non vengono distribuite tutte alla stessa ora, ma un po’ sparse nella giornata. Si può richiedere anche l’ora in cui venga recapitata.
  • Quando Sam riceve quella di Kent e di Rob è la quinta ora e ne ha già ricevute altre cinque.
  • Il prof sexy, insegna matematica.

  • Nel libro, Juliet viene chiamata febbre gialla, non fiume giallo.

  • Anna Catulllo non è lesbica. Buttiamo ovunque un po’ di lgbt anche se non ce n’è traccia, perché oggi se ne parla tanto! Non ce n’è sempre bisogno di usarlo come il prezzemolo sempre e comunque! Andiamo. Quindi le lettere nel bagno sono AC=Z che può voler dire zingara, perché la sua famiglia è povera, oppure zoccola, perché si dice che abbia fatto sesso già con quattro ragazzi. Dipende da chi legge, insomma.
  • In ogni caso Anna è la persona con cui un ragazzo di nome Alex tradisce la sua ragazza Bridget (molto cattolica e che voleva aspettare il matrimonio).
  • Lindsay non vuole smascherarli volontariamente. Lei e Sam stanno saltando un’ora per andare a prendere uno yogurt e vedono i due seduti in un ristorante cinese lì di fianco. Vuole entrare per dar loro fastidio. Il problema è che entrando e facendogli perdere quei pochi minuti, verranno trovati a fumare da una prof. Così Bridget scopre che Alex non era dal dottore, come aveva detto.

casa-ally-prima-di-domani

  • Al pomeriggio vanno a casa di Ally per prepararsi.
  • Bevono della vodka prima di andare alla festa.
  • Appena arrivano, Sam si ritrova da sola, vede Kent che parla con una ragazza ed è irritata perché non si accorge che è arrivata.
  • Juliet arriva alla festa vestita bene e coi capelli raccolti. Sam rimane senza parole nel vedere quanto sia bella in realtà.
  • È Juliet ad andare da Lindsay e le dice direttamente che è una stronza, così anche con le altre tre, lasciando tutte senza parole.
  • Lindsay è la prima che riesce a ricomporsi e le urla a sua volta che è meglio stronza che psicopatica e la spinge via.
  • Viene spintonata in tondo e Elody dà il via al lancio di bevande, mentre tutti iniziano ad urlare “Psyco”. Anche Sam si ritrova a lanciarle quello che aveva nel bicchiere e a urlare, anche se non sa quando ha iniziato.
  • Juliet se ne va appena può, non glielo deve ripetere più volte.
  • Kent ferma Sam, vuole sapere che cosa fosse successo, visto che era casa sua e soprattutto perché facciano così. Nemmeno Sam sa rispondere e si arrabbia perché non la lascia passare.
  • Rimangono per almeno un’altra mezz’ora, nella quale vedono Bridget che sta piangendo, dopo aver mollato Alex.

  • Alla seconda festa, Alex e Bridget sono ancora  felici insieme, perché Lindsay e Sam non si sono fermate al ristorante cinese.
  • Dopo che Rob dice che “ce n’è sempre una”, lei insiste per parlare un attimo con lui, accetta, ma va a prendere prima la birra, chiedendole di aspettare cinque minuti. Sam aspetta molto di più, ma niente.

  • Il giorno in cui saltano la festa, dormono da Ally. Verso l’una, sua madre torna a casa e chiede di spegnere la musica e andare a dormire, perché lei deve riposare.
  • Suona il telefono di casa, risponde la madre di Ally. A chiamare è una vicina di casa di Juliet. Lei si è sparata in testa.
  • Dopo che Lindsay dice che non possono dispiacersi per lei, Allly e Elody vanno a dormire di sopra, sostenendo che il divano era scomodo. Nonostante ci avessero dormito per anni.
  • Anche Sam si alza, ma dice che sta andando in bagno. Invece vuole scendere in cantina, dove la madre di Ally tiene in ordine tutti i suoi annuari, ed è in quelle foto che vede che Juliet e Lindsay erano migliori amiche fino alla fine delle elementari.

  • Alla ragazza che le consegna la rosa, dice sottovoce di non dirle quanto sia bella, perché tanto finirà nel cestino.
  • Si era alzata per prendere le sue rose, visto che lei ci stava mettendo tanto.

  • before-i-fall-samanthaVisto che ha litigato con Lindsay, va alla festa con altre ragazze.
  • Alla festa è Ally ad andare da lei per chiederle di scusarsi con Lindsay, non Elody.
  • Non fa sesso con Rob, lui le si addormenta di fianco. Dopo vuole stare da sola e si ripara nel salotto della casa, un’altra stanza che doveva rimanere vuota, perché nella camera di Kent c’era andata con Rob. Kent la invita a dormire lì, in una camera degli ospiti e la accompagna subito.

  • Sua madre oltrepassa la linea di smalto, la mattina in cui decide di rimanere a casa da scuola con sua sorella Izzy.
  • Izzy non ha un problema alla voce, ma di pronuncia. Ovvero dice la s come f, però non vuole andare da un logopedista.

  • Quando va al ristorante quella sera, incontra la sorella di Juliet, che poi scopre essere la ragazza delle rose.
  • Quella sera va alla festa, perché non riesce a smettere di pensare a lei.
  • Si ferma prima a casa di Juliet, dice a sua madre che doveva lasciarle del materiale per un progetto, ma quando sua madre la chiama, lei non risponde, così Sam se ne va alla festa.

samantha-kingstone-festa-di-kent

  • Lì scopre che Juliet non se n’è andata direttamente, ma si è chiusa nel bagno. Trova Kent per forzare la porta. In realtà è uscita dalla finestra.
  • Sam segue le sue tracce fino al bosco, pensa che stia tornando a casa a piedi perché la sua macchina è rimasta bloccata dalle altre. Invece la trova sul ciglio della strada ad aspettare, la macchina di Lindsay.
  • Sam capisce che Lindsay non aveva detto né “sai”, né “dai” o “vai”, ma aveva detto “Sykes”, il cognome di Juliet.
  • La scena non si interrompe con l’incidente.
  • Kent la raggiunge, vede cos’è successo e chiama i soccorsi, si vedono Lindsay e Ally che escono dall’auto. Elody e Juliet vengono portate via in barella. Elody era al posto del passeggero, quello dov’era Sam il primo giorno.
  • Kent porta Sam di nuovo a casa sua, le prepara della cioccolata e le fa fare una doccia. Sam gli chiede di dormire lì, nella sua camera e vuole che resti con lei mentre si addormenta.

  • Compra quaranta dollari di rose per Lindsay.
  • Butta via la rosa dedicata a Rob, lui si arrabbia perché era nei loro accordi che se ne mandassero una a vicenda. Anche per i ragazzi le rose sono importanti per stabilire il livello di popolarità.

  • Quel giorno non erano andati alla yogurteria, così Alex e Bridget stanno ancora insieme, a Sam non sembra giusto, così le dice che il suo ragazzo non era dal dottore.
  • Riesce a bloccare Juliet e quando scopre che le rose erano sue è sicura che si tratti dell’ennesimo scherzo. Gliene avevano già fatto uno simile, in cui un ragazzo la invitava e poi le dava buca al ballo.
  • Juliet le racconta del campeggio e Sam rimane impalata fuori dal bagno per qualche minuto, prima di rincorrerla.
  • Sam aveva preso le chiavi della macchina di Lindsay, riesce a tirare Juliet indietro quando passa un camion, ma lei le dice che è troppo tardi e riesce a buttarsi in mezzo a due furgoni.
  • Quella sera guida Sam, porta a casa Ally e Elody, poi Lindsay e le lascia la macchina, da lì Kent le da un passaggio a casa e si baciano per la prima volta.
  • Prima di lasciare la sua amica, però, Sam confessa che Juliet le ha raccontato del campeggio. Quando le aveva dato la colpa della pipì, Lindsay aveva pensato che presto Juliet avrebbe ceduto e avrebbe raccontato la verità. Ma non era successo.

rob-e-sam-mensa

  • Molla Rob, lui si arrabbia perché lei non può lasciare lui. Molti anni prima, alle medie, Rob aveva detto che Sam non era abbastanza figa per lui e in quel momento Sam si rende conto che la pensa ancora nello stesso modo.
  • Ha cambiato ancora tattica. Sam porta le sue amiche alla festa, poi porta la macchina di Lindsay a casa e chiede a Kent di andarla a prendere, in cambio di un segreto.
  • Quella sera non la segue solo Kent nel bosco, ma anche Lindsay, Ally e Elody e la vedono morire per salvare Juliet.

Finisce così non sappiamo e (mi auguro) non sapremo mai cosa succede dopo. La mia speranza è che il suo sacrificio non sia utile solo a Juliet, ma anche a Lindsay, affinché si renda conto di quanto male potesse fare alle persone.

Ditemi cosa ne pensate, se avete visto il film, letto il libro o entrambi.

Vi saluto e, mi raccomando, se volete rimanere aggiornati, oppure semplicemente aiutarmi, andate a mettere un mi piace alla pagina Facebook, seguitemi su Instagram o sugli altri social che trovate sulla destra (o in alto), condividete e commentate.

A presto, Alle.

 


copertina-libro-prima-di-domani-pre-libro

Prima di domani di Lauren Oliver; Romanzo – Amazon

film-prima-di-domani-2017

Prima di domani; Dvd – Amazon


No votes yet.
Please wait...

Informazioni su Alle

Ciao, mi chiamo Allegra. Leggo da quando ho memoria, anche se, devo ammettere che inizialmente guardavo solo le figure. Alcuni anni fa ho creato Libri, Sogni e Realtà, un blog in cui parlare di libri, film e serie tv, principalmente che non mi sono piaciuti e in cui mostro le differenze di molte trasposizioni cinematografiche. Da pochi mesi ho aperto anche un canale Youtube in cui affronto argomenti simili.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *